Danai Gurira firma un accordo globale con gli ABC Studios

Danai Gurira è famosa al pubblico televisivo per il suo ruolo in The Walking Dead e al pubblico cinematografico per la sua parte in Black Panther e nel MCU

Adesso sappiamo che per l’attrice sta per cominciare la settima stagione di presenza nella serie The Walking Dead di AMC. E l’artista ha quindi firmato un accordo creativo globale di due anni con ABC Studios per sviluppare, scrivere e produrre nuovi progetti per la filiale di proprietà della Disney. La notizia è stata riportata da The Hollywood Reporter.

Danai Gurira | I progetti con la Marvel

La Gurira, che è stata nominata per un Tony Award come miglior film per la sua commedia 2016 intitolata Eclipsed, ha iniziato a lavorare con la Disney nel 2018. Perché ha ottenuto un ruolo chiave nel film acclamato da pubblico e critica del Marvel Cinematic Universe, Black Panther. Il suo ruolo nel MCU è quello di Okoye, leader della Dora Milaje, la guardia reale del Re di Wakanda. L’attrice ha poi ripreso lo stesso ruolo sia in Avengers: Infinity War che in Avengers: Endgame.

Leggi anche: Avengers: Endgame | i 5 momenti migliori del film Marvel

“Dallo Zimbabwe, a Wakanda a Broadway, non esiste nessuno come Danai Gurira”, ha dichiarato il presidente degli ABC Studios Jonnie Davis. “La portata del suo talento e l’ampiezza delle sue capacità sono semplicemente sorprendenti. Siamo al settimo cielo per il fatto che abbia scelto di rendere ABC Studios la sua casa esclusiva.”

Danai Gurira | Il lavoro a HBO Max

L’attrice e drammaturga 42enne sta attualmente lavorando come showrunner e produttore esecutivo del serial drammatico di HBO Max intitolato Americanah. In quel progetto lavora nuovamente al fianco della sua collega MCU, il Premio Oscar Lupita Nyong’o. Con loro, nel cast, ci sono anche Zackary Momoh, Uzo Aduba e Corey Hawkins. La miniserie, basata sul romanzo best seller di Chimamanda Ngozi Adichie, racconta la storia di una donna (interpretata dalla Nyong’o) nata in Nigeria. La ragazza va in America e racconta le sue esperienze con amore, angoscia, avversità e scoperta di sé.

“Sono entusiasta di lavorare con Jonnie e il suo fantastico team presso ABC Studios”, ha detto la Gurira. “Il loro impegno per la prospettiva femminile si allinea ai miei obiettivi di narratrice. Sono entusiasta di amplificare voci poco ascoltate e di portare alla luce narrazioni che affronteranno temi universali. Narrazioni che poi, al contempo, rompono le barriere e portano in auge nuovi volti, voci e influenze sullo schermo.”