Home Cronaca Coronavirus, nei comuni del Sannio si chiudono le scuole

Coronavirus, nei comuni del Sannio si chiudono le scuole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:53
CONDIVIDI

Sei località nella regione del Sannio non apriranno gli edifici scolastici fino al prossimo 7 marzo. Nella giornata di ieri un militare era risultato positivo al test del Coronavirus.

scuole sannio

Continuano ad arrivare nuovi provvedimenti per fronteggiare il pericolo dato dalla presenza del Coronavirus nel nostro Paese. Sono sempre di più le regioni italiane che hanno fatto registrare nuovi casi di contagio nelle ultime ore. Una di queste è la Campania, in particolare la zona del Sannio, dove il primo caso è stato reso noto nelle ore scorse. Un militare appena arruolato, infatti, dopo un periodo di quarantena volontaria era risultato positivo al test per il Coronavirus, proseguendo così il suo periodo di isolamento.

Da qui è iniziata a serpeggiare anche un po’ di paura nella zona che ha come capoluogo Benevento. La Campania è una delle ultime regioni che ha dovuto fare i conti con i casi di contagio del Coronavirus. E non potevano non esserci conseguenze anche nelle attività quotidiane che si svolgono nella regione del Sannio. In particolare a essere colpiti sono stati gli edifici scolastici di alcuni comuni che compongono questa regione della Campania.

Anche la scuola di San Giorgio Sannio resterà chiusa – meteoweek.com

Sono infatti cinque le località che hanno deciso di mettere in pratica questa nuova ordinanza. Si tratta di San Lupo, San Lorenzo Maggiore, Castelvenere, Telese, San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi. In questi cinque comuni, dunque, non ci saranno lezioni a scuola fino al prossimo 7 marzo. In questa data ci sarà un nuovo aggiornamento tra i sindaci dei comuni di cui sopra e la regione Campania, per fare il punto della situazione. Se i problemi legati al contagio da Coronavirus continueranno a esserci, allora la chiusura delle scuole subirà una proroga.

La decisione di chiudere gli edifici scolastici nel Sannio è legata a una nuova ordinanza. Questa è stata adottata dai sindaci dei comuni coinvolti insieme con i sindacati dei docenti e degli assistenti scolastici. In particolare, a essere colpiti da questa ordinanza sono i comuni che fanno parte della provincia della Valle Telesina, in provincia di Benevento. Il militare che era stato in quarantena volontaria prima di risultare positivo al test, si trovava proprio nel comune di Guardia Sanframondi, uno dei sei che ha fatto chiudere le scuole.