Hunters | La showrunner Nikki Toscano sul futuro della serie

Ecco l'intervista alla showrunner della serie Amazon.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:10

Hunters è una serie originale Amazon e la showrunner, Nikki Toscano parla di come si sia avvicinata al progetto, oltre che del futuro dello show

Hunters - meteoweek.com

La donna ha co-scritto lo show insieme a David Weil. La storia parla di un gruppo di cacciatori di nazisti nel 1977 a New York City. Il gruppo è guidato da Meyer Offerman (Al Pacino) e i cacciatori hanno scoperto che centinaia di alti funzionari nazisti vivono tra la popolazione e stanno lavorando allo scopo di creare un Quarto Reich.Il gruppo di cacciatori, mentre compie la propria missione, si lascia dietro una scia di sangue per portare i nazisti di fronte alla giustizia. Dopotutto stanno tentando di fermare i loro piani di genocidio. In questo scenario Jonah Heidelbaum (Logan Lerman) si ritrova nel mezzo di questo mondo segreto fatto di vendetta e deve decidere fino a che punto è disposto a spingersi.

Le parole della showrunner di Hunters

La showrunner, come anticipato, ha rilasciato un’intervista telefonica ad un giornalista di Collider. Questo ha permesso a noi di estrapolare qualche stralcio dell’intervista per capire in che direzione futura si muoverà la serie.

Collider: Come sei stata coinvolta in questo show? Stavi cercando di fare squadra con qualcuno per organizzare una serie?

NIKKI TOSCANO: No, in realtà stavo solo valutando una serie di opportunità diverse. Questa sceneggiatura mi è arrivata e mi hanno detto che Amazon stava cercando di trovare qualcuno che aiutasse a dirigere lo spettacolo con (il creatore) David [Weil]. Quindi, ho letto la sceneggiatura e mi è piaciuta. E poi ho incontrato David e abbiamo iniziato subito a lavorare perché avevamo la stessa visione dello spettacolo, e quindi è stato molto più semplice crearlo.

Leggi anche -> Hunters | la serie con Al Pacino critica dall’Auschwitz Memorial

Leggi anche -> Hunters | come proseguirà la serie dopo il finale della prima stagione?

Collider: Sembra che ci siano molte altre storie da raccontare in questa serie. Hai già avuto conversazioni per una seconda stagione? E quale ulteriore storia vorresti raccontare?

TOSCANO: Abbiamo sicuramente avuto conversazioni su ulteriori piani, lungo la strada, e Amazon è molto favorevole a continuare con questo spettacolo. A Dio piacendo, ci daranno una seconda stagione.

Hunters-meteoweek.com

Hunters | Il futuro della serie Amazon Original

Collider: Quando lavori con un creatore di spettacoli come David Weil, che dice che ha in testa cinque stagioni della storia e che sa qual è l’ultima scena della serie, ti sembra rassicurante?

Leggi qui altre notizie di serie tv -> Clicca QUI

TOSCANO: Assolutamente. È importante, per qualsiasi creatore o showrunner che partecipa a uno spettacolo, essere in grado di avere una visione unitaria. Quella visione può cambiare in diversi modi, lungo la strada, ma almeno, se sai dove stai andando, vedi la cima della montagna. Alcune strade per arrivarci potrebbero cambiare lungo il percorso, ma sai comunque dove stai andando.