#iorestoacasa con Meteoweek | 5 film sui viaggi nel tempo da rivedere

In questi giorni di quarantena Meteoweek vuole consigliarvi alcuni film da vedere. In particolare in questo articolo vi ricordiamo cinque film sui viaggi nel tempo.

I film sono spesso in grado di portarci lontano dalla realtà e mai come in questo periodo ne abbiamo bisogno. E i film in cui i personaggi si avventurano in altre epoche o passano dal passato al presente e futuro con grande facilità, riescono ancora di più in questo compito.

#iorestoacasa con Meteoweek | Viaggiamo nel tempo

Il viaggio nel tempo è una tendenza di lunga data a Hollywood e, cominciando dall’iconico Ritorno al Futuro, ecco altri titoli del genere da rivedere in streaming.

Ritorno al futuro (1985)

Nessun elenco di film sui viaggi nel tempo sarà mai completo senza questo cult pop. Dal produttore esecutivo Steven Spielberg e dal regista Robert Zemeckis, Ritorno al Futuro ritrova Michael J. Fox nei panni del giovane Marty McFly degli anni ’80, che prende una DeLorean modificata con la tecnologia dei viaggi nel tempo dal suo amico fisico Emmet “Doc” Brown (Christopher Lloyd) per tornare al 1955, dove un incontro con i suoi giovani genitori minaccia di cancellare la sua stessa esistenza. È impossibile guardare un altro film di viaggi nel tempo oggi senza fare involontariamente riferimento a questa avventura iconica, che ha generato due sequel.

Looper (2012)

Rian Johnson ha stupito il pubblico con questo futuristico classico istantaneo che fonde l’avventura del viaggiatore del tempo con il noir. Joe (Joseph Gordon-Levitt) è un assassino assunto per eliminare e disporre gli obiettivi inviati dal futuro ai suoi tempi, ma scopre che la sua carriera finirà presto quando il suo prossimo incarico lo farà trovare di fronte al suo io più vecchio (Bruce Willis). Looper ha già un concetto abbastanza intelligente alla base della sceneggiatura, ma la sua esecuzione fenomenale ti farà riflettere sul suo splendore molto tempo dopo che sarà finita.

Leggi anche -> Ritorno al Futuro | I protagonisti si rivedono e si scattano una foto

Questione di Tempo (2013)

Quasi ogni persona ha desiderato poter tornare indietro nel tempo per fare una scelta diversa per una storia d’amore. Quando Tim (Domnhall Gleason) scopre che la capacità di tornare indietro nel tempo fa parte della sua famiglia, decide di usarla per migliorare la sua fortuna con le donne, ma non senza fare alcuni errori facilmente riparabili. Da Richard Curtis, scrittore e regista di Love Actually, Questione di Tempo è una fantasia dolce, divertente e romantica con protagonista anche Rachel McAdams, che, che ci crediate o no, non è la prima volta che interpreta l’interesse amoroso di un viaggiatore del tempo.

Un tuffo nel passato (2010)

Quando Robert Zemeckis e Bob Gale hanno realizzato per la prima volta la sceneggiatura del già citato Ritorno al futuro, l’idea è nata dall’immaginare come sarebbe incontrare i propri genitori nel pieno della loro giovinezza. Questa commedia volgare ma accattivante, del regista Steve Pink abbraccia un concetto simile ma dalla prospettiva di tre amici adulti (John Cusack, Rob Corddry, Craig Robinson), che riescono a rivivere la loro gioventù grazie a un dispositivo che trovano in una rinomata stazione sciistica. Un tuffo nel Passato è un ritorno esageratamente esilarante ai film sui viaggi nel tempo degli anni ’80, essendo letteralmente un film sui viaggi nel tempo ambientato negli anni ’80.

The Butterfly Effect (2004)

Uno dei primi ruoli principali di Ashton Kutcher in un film drammatico. La star di That ’70s Show interpreta un uomo i cui tentativi di migliorare la vita di lui e dei suoi amici con la sua ritrovata capacità di viaggiare nel passato si traducono ogni volta in circostanze sempre più orribili. Ispirato alla teoria del caos, The Butterfly Effect ipotizza che cambiare solo un elemento del tuo passato influenzerà tutto ciò che riguarda il tuo futuro, quindi è meglio scegliere con saggezza.