Stasera in tv | 29 marzo | Point Break, il remake del film cult degli anni ’90

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

Domenica 29 marzo alle ore 21.26 su Italia Uno andrà in onda il film thriller e d’azione Point Break, remake del famoso film degli anni ’90.

Il 29 marzo alle ore 21.26 su Italia Uno andrà in onda il film thriller e d’azione Point Break diretto da Ericson Core con Luke Bracey ed Edgar Ramirez. Il titolo è rimasto uguale a quello del 1991 perché si tratta di un remake del famoso film interpretato da Patrick Swayze e Keanu Reeves.

Point Break | la trama del film

Johnny Utah (Luke Bracey), giovane agente dell’FBI, incaricato di infiltrarsi in un gruppo di atleti, dipendenti dall’adrenalina, sospettati di una serie di rapine aziendali. A capo della banda c’è il carismatico Bodhi(Edgar Ramirez), che insieme agli altri ragazzi sta cercando di portare a termine l’Ozaki 8, una serie di sfide estreme che onorano le forze della natura.

Johnny deve sfruttare la sua passione per gli sport estremi per farsi ammettere nel gruppo ed essere così libero di indagare. Si reca quindi in Francia, dove gli atleti si stanno preparando per la quarta prova dell’Ozaki 8: sfruttare un raro fenomeno delle onde del mare per fare surf.

Proprio tramite questo sport Johnny riesce ad avvicinarsi al gruppo e a farsi invitare alle loro feste, dove conosce Samsara (Teresa Palmer), dalla quale si sente fortemente attratto.
Dopo aver superato l’iniziazione, Johnny viene ammesso nella banda, ma riuscirà a portare a termine l’indagine senza farsi coinvolger o far saltare la sua copertura?

Point Break | il trailer del film

 

Leggi anche: Guida tv | Tutti i programmi tv del 29 Marzo 2020

Point Break | alcune curiosità sul film

Point Break versione 2015 purtroppo non è riuscito a eguagliare il successo del primo film per due semplici motivi. Innanzitutto, è giusto specificare che si tratta di un remake e non di un sequel del film 1991. La critica non ha potuto far a meno di confrontare Luke Bracey ed Edgar Ramirez con i vecchi protagonisti, Keanu Reeves e l’indimenticabile Patrick Sawyze.

Perché vederlo: Per chi ha amato il film del 1991 è giusto che veda anche la versione del 2015 e fare il confronto, soprattutto tra i protagonisti.