Coronavirus: regole per la sospensione dei mutui

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:18

Pubblicato il provvedimento che permetterà di congelare le rate: ecco tutte le regole per riceverlo e il procedimento per fare richiesta.

Coronavirus: regole per la sospensione dei mutui – meteoweek

Finalmente è in gazzetta ufficiale: il provvedimento che regolamenta i mutui è disponibile. Il fondo che consente la sospensione delle rate fino a 18 mesi, possibilità estesa dal decreto Cura Italia anche per gli autonomi. Questi lavoratori autonomi devono autocertificare di aver registrato, nel trimestre successivo al 21 febbraio e precedente la domanda, un calo del proprio fatturato medio giornaliero superiore al 33 per cento del fatturato medio giornaliero dell’ultimo trimestre 2019, in conseguenza della chiusura o della restrizione della propria attività. In questo caso si potrà ricevere aiuto attraverso la sospensione del mutuo.

Leggi anche –> Coronavirus. Pedrini: “i dati confusi nascondono la tragica realtà del contagio”

Sospensione del mutuo: come ottenerla

Leggi anche –> La Corea del Sud combatte il coronavirus, quella del Nord lancia missili

E’ bene precisare che non servirà l’isee e che lo stop potrebbe durare anche 6 mesi. Potrà ottenere la moratoria chi ha subito una sospensione dal lavoro per almeno 30 giorni lavorativi consecutivi o una riduzione dell’orario di lavoro per un periodo di almeno 30 giorni lavorativi consecutivi, corrispondente a una riduzione almeno pari al 20% dell’orario complessivo. Insomma è abbastanza flessibile. Ora non resta che fare richiesta.