Divampa incendio in campo abusivo migranti: danneggiate 30 baracche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:01

Divampa incendio in campo abusivo migranti: danneggiate 30 baracche. Dopo il rogo, nessun ferito

Divampa incendio in campo abusivo migranti: danneggiate 30 baracche
Divampa incendio in campo abusivo migranti: danneggiate 30 baracche(GettyImages)

Trenta baracche distrutte dopo un incendio divampato in campo abusivo di migranti a Borgo Mezzanone (Foggia). Il rogo è divampato la scorsa notte e ha richiesto un lungo intervento da parte dei Vigili del Fuoco. Dalle prime indagini è emerso che si tratta di un incendio accidentale. Nessun ferito tra gli abitanti del campo. Non è neppure il primo rogo che si verifica in quell’area. Infatti, lo scorso 4 febbraio una donna africana rimase gravemente ustionata dopo l’incendio dato dall’esplosione di una bombola del gas.

Leggi anche:—>Coronavirus. Gentiloni “prima la contrastano poi chiedono aiuti all’Europa”

Leggi anche:—>Modena: l’imprenditore che ha sconfitto il coronavirus

Coronavirus, tutti gli incendi verificatisi nella baraccopoli di Borgo Mezzanone

Divampa incendio in campo abusivo migranti: danneggiate 30 baracche
Divampa incendio in campo abusivo migranti: danneggiate 30 baracche(GettyImages)

Altro episodio simile si era verificato nell’aprile 2019, quando un incendio originato da un allaccio abusivo era costato caro a un uomo di 26 anni del Gambia. In quell’occasione, infatti, l’uomo ha perso la vita.

Leggi anche altre notizie di cronaca:—> CLICCA QUI

E ancora il 1 novembre 2018, in un altro grande rogo era morto un altro ragazzo africano. Ora sono in corso una serie di azioni da parte della Prefettura al fine di smantellare le baracche abusive.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui