Coronavirus: positivo il cardinale vicario di Roma | paura per il Papa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:14

Il cardinale Angelo De Donatis, vicario generale di Roma, la diocesi del Papa, “dopo la manifestazione di alcuni sintomi, è stato sottoposto al tampone per il Covid-19 ed è risultato positivo. Ricoverato al Gemelli di Roma

(Photo by Filippo MONTEFORTE / AFP) (Photo credit should read FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

Il cardinale Angelo De Donatis, vicario generale di Roma, la diocesi del Papa, “dopo la manifestazione di alcuni sintomi, è stato sottoposto al tampone per il Covid-19 ed è risultato positivo. E’ stato ricoverato al Policlinico Universitario Fondazione Agostino Gemelli”. Lo rende noto il Vicariato.

Leggi anche —  > Papa Francesco: “Le guerre vanno fermate, cerchiamo la pace”

In quarantena vescovi ausiliari di Roma

I vescovi ausiliari di Roma sono entrati nel regime di quarantena dopo il riscontro della positività al Covid 19 del vicario di Roma, il cardinale Angelo De Donatis, resa nota con un comunicato dello stesso Vicariato  in serata. Lo apprende l’ANSA. I vescovi ausiliari della Capitale si erano riuniti infatti venerdì scorso con il Vicario per via della consueta riunione del consiglio episcopale. I vescovi ausiliari sono quattro, uno per ogni settore della città: Nord, Ovest, Sud, Est.