Coronavirus: contagio rallenta, ma sta circolando ovunque

Il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro conferma il rallentamento del contagio, ma avverte: “Non c’è zona del paese dove non circoli”.

Il contagio è in rallentamento, ma il virus è ovunque. Lo ha dichiarato il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, nel corso di una conferenza stampa. “Non c’è nessuna zona del Paese dove non circoli”, ha però ammonito Brusaferro, sottolineando l’alta circolazione del Covid-19 in alcune zone.

Ovvio dunque il messaggio di tenere “molto elevata la soglia delle raccomandazioni e delle restrizioni adottate”: continuare con il distanziamento sociale, evitare il più possibile contatti e spostamenti, mantenere un atteggiamento di grande attenzione.