Usa: aumentano le vittime del tornado che sta devastando il sud

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:54

Non solo il coronavirus: negli Stati Uniti colpisce anche un tornado, che devasta il sud del Paese. Almeno 14 le vittime.

Sono almeno 14 le persone morti in seguito al tornado che si è abbattuto nel sud degli Stati Uniti. Sette persone sono decedute in Mississippi, altre sei in Georgia e una in Arkansas. Lo riferiscono le autorità, che specificano che in realtà i devastanti temporali sarebbero più di uno: addirittura alcune fonti parlano di “numerosi tornado nel Sud degli Stati Uniti”. Il governatore del Missisippi Tate Reeves ha dichiarato lo stato di emergenza “per proteggere la salute e la sicurezza della popolazione. Stiamo mobilitando tutte le risorse disponibili per proteggere anche le proprietà di tutti. Non siete soli”, ha detto. Sette persone sono decedute in Mississippi, altre sei in Georgia e una in Arkansas.

LEGGI ANCHE -> Pio Trivulzio, no alla mascherina per non spaventare gli anziani. E sono morti

LEGGI QUI -> Bari, spara al fattorino nigeriano perché si è appoggiato sulla sua auto

Una serie di potenti temporali e tornado stanno imperversando in una ampia area del sud degli Stati Uniti. Secondo i media americani, i tornado hanno causato danni “catastrofici”. Il servizio meteorologico nazionale degli Stati Uniti ha emesso un’emergenza da tornado, il suo massimo livello di allerta. L’agenzia di gestione delle emergenze del Mississippi ha confermato che tutte le vittime registrate si trovavano nella parte meridionale dello Stato.