Incidente nel piacentino, operaio resta trafitto da sbarra: è gravissimo

Incidente nel piacentino, operaio resta trafitto da sbarra: ricoverato all’Ospedale di Piacenza, è gravissimo

Si schianta col furgone e resta trafitto da sbarra: è gravissimo
Si schianta col furgone e resta trafitto da sbarra: è gravissimo (GettyImages)

È ricoverato all’Ospedale di Piacenza un giovane operaio rimasto trafitto da una sbarra d’acciaio. Il ragazzo, ventenne, stava svolgendo alcuni lavori di manutenzione di una linea ferroviaria con dei colleghi, in una strada chiusa al transito, sopraelevata sull’autostrada A1 che si riallaccia a binari ad alta velocità. Una volta lasciato il luogo di lavoro, i lavoratori sono saliti su un furgone e stavano per immettersi sulla tangenziale ma nella manovra il veicolo ha urtato la sbarra di chiusura della strada.

Leggi anche:—>Coronavirus, Cuomo contro Trump: “Se decide di riaprire non obbedisco”

Leggi anche:—>Coronavirus, muore un’altra farmacista: è l’ottava vittima

Nello schianto, il tubo d’acciaio ha perforato la lamiera del furgone e ha colpito all’addome il malcapitato, che viaggiava sui sedili posteriori del mezzo. A estrarlo dalle lamiere i vigili del fuoco e l’eliambulanza del 118, che lo ha trasportato in ospedale. L’operaio è stato operato d’urgenza. Sulla vicenda indagano polizia ferroviaria e carabinieri.