Alba Parietti furiosa da Caterina Balivo: “Accuse e minacce”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:52

La confessione di Alba Parietti, che ha raccontato di aver contratto probabilmente il coronavirus, ha suscitato un certo clamore e, durante la sua ospitata a Vieni da me, l’attrice ha voluto fare delle precisazioni su quanto accaduto.

Alba Parietti

Dopo aver rivelato di essere stata probabilmente contagiata dal Covid-19, la Parietti è stata subissata di minacce ed insulti da parte di chi ha sostenuto che il suo racconto fosse falso e fatto solo per visibilità. “Probabilmente ho avuto il coronavirus qualche mese fa, ma ho avuto sintomi lievissimi e mi sono messa subito in auto isolamento. Non chiesi il tampone, perché mi sembrava immorale vista l’emergenza sanitaria. Recentemente ho fatto il test sierologico e ho scoperto di essere immune. Quindi ho ricondotto il Covid a quell’alterazione”, ha spiegato lei, che ha continuato a difendersi a spada tratta dalle accuse. E, ospite di Caterina Balivo a Vieni da me durante la puntata di ieri, 13 maggio, Alba ha perso le staffe anche con la conduttrice.

Non appena il volto di Rai 1 ha fatto riferimento alla sua vacanza a Courmayeur, la Parietti non si è trattenuta e, alzando la voce: “Io ho un casa lì e sono stata un mese. Quando i primi di marzo ho iniziato a vedere che la gente non rispettava le distanze di sicurezza, sono tornata a Milano. Non mi devo giustificare di essere stata lì, gli haters mi hanno attaccato”. “Alba io non ho detto niente! Sono Caterina Balivo e credo a quello che dicono i miei ospiti”, l’ha immediatamente ripresa la conduttrice.

Alba Parietti minacciata dopo la confessione sul coronavirus

L’umore di Alba Parietti, probabilmente, è giustificato dalla pressione cui è stata sottoposta dopo il racconto sulla sua esperienza con il virus. “Ho avuto delle minacce, delle persone che mi hanno accusato di tutto, volevano denunciarmi anche se non avevo una diagnosi come tanti lombardi”, ha rivelato lei che non ha esitato a rispedire al mittente qualunque accusa e ingiusta manifestazione di odio.

“Ognuno è libero di esprimere un parere, di avere un’opinione ma non di massacrare la dignità delle persone senza senso e senza motivo”, ha tuonato la Parietti rivolgendosi ai tanti hater che negli ultimi giorni hanno invaso con commenti e insulti di ogni tipo la sua bacheca.

Alba Parietti a Vieni da me

Leggi anche–>Alba Parietti spiazza tutti: “ho contratto il coronavirus”

Leggi anche–>Alba Parietti al limite della paranoia | Giustificazioni contro Caterina Collovati

La lotta della Parietti contro gli hater

Alba Parietti, in tempi non sospetti, ha anche condotto una lunga battaglia social per l’uso della mascherina quando il coronavirus sembrava non potesse attaccare l’Italia.

Anche in quel caso fu pesantemente criticata ma, ad oggi, è orgogliosa di ciò che ha detto o fatto. “Non ho nulla di cui devo vergognarmi e scusarmi. Ho fatto la battaglia per le mascherine e mi hanno scaricato addosso quintali di offese dicendo che era un’allarmista – ha detto su Rai 1 – . Ho detto che c’erano dei problemi negli ospedali e mi ha dato della terrorista, che ero una mitomane e mi ero inventata tutto. Non mi interessa piacere a questo tipo di persone. Voglio essere onesta intellettualmente con me stessa e le mie battaglie. Lo rifarei altre mille volte”.