Stasera in Tv | I film da non perdere mercoledì 20 maggio 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:16

I titoli e la trama dei film da poter vedere durante la serata di mercoledì 20 maggio 2020 in televisione.

Il 20 maggio 2020, tra i film a disposizione da poter vedere questa sera in televisione vi segnaliamo: La leggenda di Beowulf, Borotalco, Cosa aspettarsi quando si aspetta, Prima o poi mi sposo ed Ex- Amici come prima!

La leggenda di Beowulf

Il film epico La leggenda di Beowulf in onda alle 21.20 su Italia Due. Diretto da Robert Zemeckis con Ray Winstone, Anthony Hopkins, Angelina Jolie, Robin Wright, Crispin Glover, John Malkovich, Brendan Gleeson, Alison Lohman, Charlotte Salt, Costas Mandylor, Leslie Zemeckis, Chris Coppola e Sebastian Roché.

Ambientato in una magica epoca velata dalle nebbie del tempo, piena di eroi e di mostri, di avventure e di valore, di ricchezza e di gloria. Racconta la storia di un uomo eccezionale, Beowulf (Ray Winstone), deciso a salvare un antico regno danese dalla distruzione da parte di una creatura malvagia.

In cambio, questo vichingo leggendario, alto un metro e novanta, spavaldo e ambizioso, succederà al trono.
Il nome di Beowulf risuona in tutto il reame e vengono cantate canzoni che narrano la sua eccezionale prodezza e le sue gesta per soccorrere Re Hrothgar (Anthony Hopkins), il cui regno è stato devastato da Grendel, un mostro malvagio che ha torturato e divorato gli abitanti, lasciandoli in uno stato di perpetua paura e di terrore.

Liberando la landa reale da questa bestia selvaggia, Beowulf ottiene fama e fortuna. Grandi ricchezze e straordinarie tentazioni si preparano per lui. La saggezza con la quale gestirà il suo nuovo potere definirà il suo destino come guerriero, campione, capo, marito e, cosa ancora più importante, come uomo.

Borotalco

La commedia italiana Borotalco in onda alle 21.10 su CINE 34. Diretto da Carlo Verdone con Carlo Verdone, Eleonora Giorgi, Angelo Infanti, Christian De Sica, Roberta Manfredi, Mario Brega, Enrico Papa e Isa Gallinelli.

Sergio Benvenuti, ragazzo romano piuttosto ingenuo ed impacciato nei modi, riesce a trovare lavoro come venditore porta a porta in una casa editrice di una collana musicale. Forse, è l’occasione giusta per poter “ingranare” e, quindi, sposare Rossella con la quale è fidanzato da quattro anni. Almeno questa è la sua giustificazione davanti al cruento padre di lei, in allarme per l’adorata figlia.

Ma il lavoro non va, infatti è ultimo nella classifica delle vendite. Amareggiato, telefona alla sua collega capolista Nadia Vandelli,che non ha mai visto, una ragazza spigliata con il pallino della musica leggera – specie quella di Lucio Dalla – proponendogli di unire il loro lavoro per un giorno in modo che lui possa fare un po’ di tirocinio. L’indomani, però, si trova da solo davanti all’abitazione del cliente, l’architetto Manuel Fantoni.

Stanco di aspettare Nadia – che nel frattempo è intrappolata in una fila per prenotare dei posti ad un concerto di Dalla – decide di salire, pensando che forse la ragazza è già entrata. Previsione errata, Nadia non c’è e il cliente è un uomo sulla quarantina, con l’aria da playboy incallito che, a quanto pare, ha molta voglia di parlare di sé. Tanto che Sergio si ritrova nella veste di attento ascoltatore, addirittura estasiato dalle innumerevoli avventure del neoamico.

Avventure che si dichiareranno fittizie come si rivelerà fittizio il suo nome, e questo lo dichiara il maresciallo giunto sul luogo per arrestarlo. Sergio, quindi, si ritrova solo in quell’appartamento pieno di storie mai avvenute. Per gioco cerca di rifare il verso all’amico e si veste dei suoi panni. E’ l’inizio di una bugia che prenderà, in seguito, la dimensione di una spirale, dalla quale sembra impossibile uscire….

Quando Sergio ritorna a casa, vorrebbe definire la cosa, spiegare, ma, per varie circostanze, non ci riesce ed il gioco va avanti fin quando il padre di Rossella ristabilisce l’ordine e tutto rientra nella normalità: Sergio e Nadia si sposeranno rispettivamente con i loro “veri” partners.

Si ritrovano dopo qualche anno: lui, venditore affermato con un figlio a carico; lei, ricca benestante con un desiderio avverato: Dalla ha inciso la sua canzone. Tutto fila liscio, ma, forse è proprio questa normalità a rendere grigia la loro vita, perciò basta una frase del passato “gioco” che ogni cosa ricomincia a girare come in una spirale: l’illusione prevale di nuovo sulla quotidianità della vita.

Che cosa aspettarsi quando si aspetta

La commedia Che cosa aspettarsi quando si aspetta in onda alle 21.10 su La5. Diretto da Kirk Jones con Cameron Diaz, Jennifer Lopez, Elizabeth Banks, Anna Kendrick, Dennis Quaid, Chace Crawford, Ben Falcone, Brooklyn Decker, Matthew Morrison, Rodrigo Santoro, Joe Manganiello, Chris Rock, Wendi McLendon-Covey, Thomas Lennon e Megan Mullally.

5 coppie che sperimentano le emozioni, paure, sorprese, dolori e sofferenze di chi si prepara a iniziare uno dei più importanti cammini della vita: diventare genitori.
Jules (Cameron Diaz), esperta di fitness in un noto programma televisivo, ha una relazione da soli tre mesi con Evan (Matthew Morrison), famoso ballerino.

La coppia è inizialmente felice di aspettare un bimbo, ma dovrà riuscire a conciliare gli impegni professionali con tutto ciò che riguarda la gravidanza. I due si troveranno spesso in contrasto su quelle che sono le importanti decisioni da prendere riguardanti il bimbo in arrivo.

La borghese Wendy (Elizabeth Banks), invece, gestisce una boutique e pensa di sapere tutto sulla gravidanza, ma dovrà presto fare i conti con la realtà e tenere a bada tremendi sbalzi ormonali. Mentre suo marito Gary (Ben Falcone), scopre che suo padre (Dannis Quaid) aspetta due gemelle dalla giovane moglie Skyler (Brooklyn Decker) e questo non farà che alimentare la perenne competizione tra i due.

La fotografa Holly (Jennifer Lopez) e suo marito Alex (Rodrigo Santoro), invece non possono avere figli e per questo motivo decidono di prenderne uno in adozione. Alex però dimostra alcune perplessità, non vuole cambiare la sua vita di sempre, per questo frequenta un gruppo di aiuto per ‘papà disperati’.

Gli ultimi sono Rosie (Anna Kendrick) e Marco (Chace Crawford), entrambi giovani chef rivali in affari, che dopo una sola notte di passione scoprono di aspettare un bambino.
Come affronteranno le 5 assortite coppie le gioie e le difficoltà di diventare futuri genitori?

Leggi anche: Guida tv | Tutti i programmi tv del 20 maggio 2020

Prima o poi mi sposo

La commedia sentimentale Prima o poi mi sposo in onda alle 22.45 su NOVE. Diretto da Adam Shankman con Jennifer Lopez, Matthew McConaughey, Bridgette Wilson-Sampras, Justin Chambers, Judy Greer, Kathy Najimy, Lou Myers, Kevin Pollak, Alex Rocco, Fred Willard, Joanna Gleason, Charles Kimbrough, Francis Bay, Philip Pavel e Natalie Jaroszyk.

Mary Fiore (Jennifer Lopez), una stimata wedding planner di origini italoamericane, così dedita al suo lavoro da non avere tempo e interesse per qualsiasi tipo di vita sociale. Single da tempo, va spesso a trovare suo padre Salvatore (Alex Rocco) che, preoccupato per lei, le organizza un incontro con un suo vecchio amico di infanzia: Massimo (Justin Chambers).

L’uomo è molto affascinato e comincia a corteggiarla dimostrandole fin da subito di volerla in moglie, ma i suoi modi alquanto maldestri ed esuberanti la mettono a dir poco in imbarazzo in più di un’occasione. Un giorno però, Mary incontra per caso Steve (Matthew McConaughey), un giovane e attraente medico che la salva da un cassonetto che sta per andarle addosso.

Nonostante tra i due ci sia sin da subito un evidente feeling, entrambi decidono di salutarsi e andare per la propria strada. Quello che non sanno, però, è che sono destinati a rincontrarsi. Mary, infatti, scoprirà ben presto che il matrimonio che sta organizzando è quello che vedrà sposarsi la sua cliente Fran (Bridgette Wilson) insieme al bel dottore di cui si è appena innamorata…

Ex – Amici come prima!

La commedia Ex- Amici come prima! in onda alle 21.30 su TV8. Diretto da Carlo Vanzina con Alessandro Gassmann, Enrico Brignano, Anna Foglietta, Vincenzo Salemme, Tosca D’Aquino, Teresa Mannino, Ricky Memphis, Gabriella Pession, Manfredi Aliquò, Paolo Ruffini, Liz Solari, Natasha Stefanenko, Elena Barolo e Veronica Logan.

Racconta accordi e disaccordi, crimini e misfatti, amori in corso di coppie allo sbaraglio che per incredibili scherzi del destino incroceranno le loro esistenze per un momento, o forse per sempre.

Lui sta per sposarsi con quella che pensa sia la compagna della sua vita fino a quando il destino non mette sulla sua strada la donna dei suoi sogni, incontrata tempo prima e ritrovata in un momento che più sbagliato non si può. Ma forse per lui potrebbe essere troppo presto diventare già un EX.

Lei è un bravo avvocato divorzista, terrore dei quasi EX mariti delle sue clienti, che punisce con puro godimento visto che anche lei è una EX, da poco abbandonata dal suo compagno.
Ma per colpa o per scherzo del destino incontra finalmente Lui, bello e affascinante: l’Uomo Giusto. Che purtroppo però è anche l’EX marito sbagliato di una delle sue clienti.

Lui è talmente disperato di essere diventato un EX, per giunta scaricato via sms, che per superare il trauma decide di ricorrere alle cure di uno psicoanalista. E, dopo un casuale scambio di persona con il suo medico, scoprirà che anche la psichiatria può avere risvolti piacevoli, tanto che incontrerà l’amore dove mai avrebbe pensato di trovarlo.

Lei è un’affascinante cittadina baltica che fa perdere la testa ad uno sposatissimo, deputato meridionale con pochi scrupoli e molte ambizioni. Se non fosse che la signora nordica è anche un potente Primo Ministro anche lei decisamente accasata. Ma le vie della politica sono infinite e quello che doveva essere l’incontro di una notte sembrerebbe diventare qualcosa di più tanto cambiare le loro vite e trasformarli, forse, felicemente in due EX.

E poi c’è lui, single talmente incallito che non ha il tempo di diventare un EX. Non ha mogli, né fidanzate, ma in compenso colleziona storie con ragazze piene di EX. Fino a quando il destino non riserverà anche a lui la più inaspettata delle sorprese.