Home Cronaca Un produttore di Hollywood è stata accusato di frode milionaria

Un produttore di Hollywood è stata accusato di frode milionaria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:31
CONDIVIDI

La frode avrebbe a che fare con l’emergenza sanitaria: il produttore scoperto dalle forze dell’ordine sarebbe stato tratto in arresto.

Un produttore è stata accusato per una frode milionaria – meteoweek

Leggi anche –> Coronavirus più pericoloso con il vento: viaggia fino a 6 metri di distanza

Leggi anche –> Coronavirus, vaccino: al Cibio Trento buoni risultati sperimentazione sui topi

Leggi anche –> Coronavirus, Nas: via libera alla distribuzione di 7 tonnellate di dispositivi

Le truffe non si fermano nemmeno in relazione all’emergenza sanitaria: un ex produttore di Hollywood è stato arrestato per essersi approfittato dei soldi messi a disposizione dallo Stato e averli usati per scopi personali. La vicenda ha dell’incredibile e viene dalla California, dove l’ex responsabile della società di distribuzione Aviron Pictures, Sadleir William Sadleir è accusato di aver chiesto un prestito federale da 1,7 milioni di dollari nell’ambito di uno dei programmi varati dal Congresso per la pandemia. Sadleir ha avanzato la richiesta come se fosse ancora un manager di Aviron Pictures e li ha usati per ripagare il debito sulla sua carta di credito e finanziamenti per l’acquisto di auto. Le forze dell’ordine hanno scoperto il trucco e l’hanno subito tratto in arresto. Ora l’uomo sarà sottoposto a processo e dovrà rispondere direttamente delle accuse a suo carico.