Home Cronaca Seattle, auto si schianta contro una folla di manifestanti

Seattle, auto si schianta contro una folla di manifestanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:35
CONDIVIDI

Trump sempre più isolato alla Casa Bianca, definisce i manifestanti “terroristi interni” e parla di una piazza “gestita da radicali di sinistra”.

Seattle, auto si schianta contro manifestanti

Due donne gravemente ferite. E’ questo è il bilancio del violento schianto di un’auto sulla folla di manifestanti a Seattle, mentre l’uomo che era al volante, un 27 del posto, è al momento sotto la custodia della polizia. Gli agenti, che stanno cercando di ricostruire l’accaduto, non sanno ancora se si sia trattato di un attacco mirato. “Questo è al centro delle indagini”, afferma la polizia ai microfoni della Cnn.

Una ventiquattrenne ha riportato lesioni gravi e potenzialmente letali, una trentaduenne ferite anch’esse gravi, ha riferito il capitano del Washington State Patrol, Ron Mead. Il video diffuso sui social media mostra i manifestanti con la scritta “Black Femme March takes I-5”, poi si sente urlare “auto!” e i rumori dell’incidente. A Seattle, le proteste contro il razzismo seguite dall’uccisione dell’afroamericano George Floyd a Minneapolis e legate al movimento Black Lives Matter, proseguono da settimane.

La zona vicina al Congresso che era stata occupata da settimane da manifestanti del CHOP è stata sgomberata. Al termine dell’operazione trentuno persone sono state arrestate per mancato rispetto dell’ordine di disperdersi, resistenza, assalto e detenzione illegale di armi, ha riferito la polizia della città statunitense. I manifestanti occupavano la zona da oltre tre settimane. In totale hanno perso la vita due adolescenti e diverse persone sono rimaste ferite seriamente. Si sono verificati anche furti, aggressioni e diversi altri crimini.