Home Cronaca Germania, polizia cattura il “Rambo” della Foresta Nera

Germania, polizia cattura il “Rambo” della Foresta Nera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:33
CONDIVIDI

Germania, polizia cattura il “Rambo” della Foresta Nera. Fermato l’uomo che domenica scorsa aveva disarmato 4 poliziotti ed era fuggito nella Foresta Nera

Germania, polizia cattura il Rambo della Foresta Nera
Germania, polizia cattura il Rambo della Foresta Nera

Arrestato Yves Rausch, “Rambo” della Foresta Nera come lo ha soprannominato la stampa, dopo che un centinaio di agenti della polizia tedesca, dotati di visori a infrarossi ed elicotteri erano sulle sue tracce da giorni. L’uomo non aveva più una dimora stabile dopo lo sfratto dalla sua casa a Oppenau (Stoccarda). Secondo la procura era un “fanatico delle armi” che si atteggiava a rambo del bosco e conosceva bene la zona. Già noto alle forze dell’ordine, l’uomo, domenica scorsa, aveva minacciato e poi disarmato  4 agenti che erano andati nella capanna in cui viveva, per poi fuggire nella Foresta Nera.

Leggi anche:—>Coronavirus, superati 14 milioni di casi nel mondo. Oltre 600 mila i morti.

Leggi anche:—>Trump non ha intenzione di rendere le mascherine obbligatorie

Quando lo hanno arrestato, l’uomo aveva 4 armi da fuoco, arco e frecce. Nei giorni in cui i poliziotti stavano svolgendo le ricerche hanno rinvenuto un documento in un ristorante, intitolato  “Il richiamo della natura selvaggia” e attiribuito a Rausch, documento molto simile a quello di Unabomber. Unabomber era un professore americano che viveva in una capanna nella Foresta e aveva spedito 16 lettere bomba a università e compagnie aree, causando il decesso di 3 persone.

L’uomo sarà sottoposto a perizia psichiatrica e a un esame del sangue per capire se abbia assunto sostanze o medicine. Nell’operazione di cattura, avvenuta a 2, 5 km da Oppenau-Rambash (Stoccarda), sono rimasti feriti fuggitivo e un agente.