Zanardi lascia ospedale Siena: trasferito nel Lecchese per la riabilitazione

Zanardi lascia ospedale Siena: trasferito nel Lecchese per la riabilitazione. L’ex pilota si era scontrato contro camion con la sua handbike in Val d’Orcia

Zanardi lascia ospedale Siena: trasferito nel Lecchese per la riabilitazione
Zanardi lascia ospedale Siena: trasferito nel Lecchese per la riabilitazione

Alex Zanardi ha lasciato l’ospedale di Siena per trasferirsi a Villa Beretta, nel Lecchese, centro di riabilitazione di eccellenza nel Lecchese. Si tratta di un centri con esperti in neurologia, ortopedia, neurochirurgia, fisioterapia ecc. Dopo l’incidente del 19 giugno scorso in cui l’handbike di Zanardi si scontrò con un camion in Val d’Orcia, l’uomo comincerà il suo percorso di neuro-riabiltazione. L’annuncio del trasferimento lo ha dato l’ospedale di Siena nell’ultimo bollettino sulle condizioni di salute del campione.

Portata a termine in questi giorni la fase di sospensione della sedazione e accertata la stabilità dei parametri cardio-respiratori e metabolici.
I nostri professionisti“, ha detto il direttore generale dell’ospedale senese Valter Giovannini, “rimangono a disposizione di questa straordinaria persona e della sua famiglia per le ulteriori fasi di sviluppo clinico, diagnostico e terapeutico, come sempre accade in questi casi”.

Leggi anche:—>Chat degli orrori con migliaia di iscritti tra pedopornografia e revenge porn

Leggi anche:—>Scuola, ecco come cambiano gli orari per ogni grado

Il direttore spiega inoltre che Zanardi “ha trascorso oltre un mese nel nostro ospedale: è stato sottoposto a tre delicati interventi chirurgici e ha mostrato un percorso di stabilità delle sue condizioni cliniche e dei parametri vitali che ha permesso la riduzione e sospensione della sedazione, e la conseguente possibilità di poter essere trasferito in una struttura per la necessaria neuro-riabilitazione“.