Home Cronaca Cadono rocce su bagnanti: feriti padre e figlia di 12 anni

Cadono rocce su bagnanti: feriti padre e figlia di 12 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00
CONDIVIDI

Una giornata di mare tra Piombino e Baratti quando all’improvviso di staccano delle rocce. Feriti padre e figlia di 12 anni

Una giornata di mare bellissima quando ad un tratto il relax si trasforma in un incubo. Mentre delle persone prendevano il sole, si sono staccate le rocce da uno sperone nella parte più alta della baia intorno alle ore 13. Coinvolti nella vicenda padre e due figlie di 12 e 8 anni di Figline Valdarno. 

Il padre e la figlia maggiore sono rimasti feriti e sono entrati in pronto soccorso con codice giallo e la prognosi è di circa dieci giorni.

Sono in corso gli accertamenti per l’accaduto e i tecnici del Comune di Piombino e della Guardia Costiera valuteranno se sia il caso di chiudere la baia. La stessa si trova alla Buca delle Fate, una zona turistica e bellissima tra Piombino e Baratti.

L’incidente

Per raggiungere la nota località turistica è necessario fare un bel pò di strada tra macchia mediterranea e scogliere. Una volta arrivati sembra di stare in paradiso immersi nell’acqua cristallina.  I soccorsi sono arrivati via mare inviati dalla capitaneria di porto che ha avvertito della situazione via radio e nell’imbarcazione erano presenti un medico e gli infermieri del 118. Una motovedetta della Guardia Costiera ha poi scortato l’imbarcazione con a bordo i feriti al porto di Baratti dove ad aspettarli c’erano un’ambulanza della Croce Rossa e l’elisoccorso del 118.

La ragazza è stata colpita da una pietra e inizialmente sembrava avesse subito gravi conseguenze poi, fortunatamente, il risultato è stato di escoriazioni medicate facilmente. Anche il padre ha subìto soltanto una ferita al piede suturata al pronto soccorso.