Home Cronaca Coronavirus, sono 295 i nuovi casi in Italia: l’attenzione resta alta

Coronavirus, sono 295 i nuovi casi in Italia: l’attenzione resta alta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:57
CONDIVIDI

Sale di 25 unità il numero delle persone attualmente positive al Coronavirus nel nostro Paese. Nelle ultime 24 ore sono decedute cinque persone, 255 sono invece i guariti.

coronavirus

Situazione sempre vigile, e in un certo senso stazionaria rispetto ai giorni scorsi, per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus nel nostro Paese. L’ultimo aggiornamento fornito dalla Protezione Civile parla infatti di un numero di casi complessivi che è cresciuto di 295 unità nelle ultime 24 ore. Si resta ancora una volta sopra la soglia dei 200 nuovi casi giornalieri, e dopo i picchi sopra quota 300 avvenuti durante questa settimana si può parlare di trend in leggera discesa. Resta comunque alta l’allerta e la tensione, visto che il numero di nuovi casi di Coronavirus in Italia non è da sottovalutare.

Resta sotto controllo la situazione dei decessi. Sono stati appena cinque nelle ultime 24 ore, con il conteggio in singola cifra che permane ormai da diversi giorni. Si parla ormai da diverse settimane di un Covid-19 divenuto decisamente meno aggressivo rispetto alle prime settimane da bollino rosso. E anche la situazione molto più gestibile negli ospedali, e più in particolare nei reparti di terapia intensiva, agevola il compito dei medici. Per questo motivo, complice proprio lo status meno aggressivo del Coronavirus, la situazione appare meno grave giorno dopo giorno.

Cresce ancora una volta, seppur leggermente, il computo dei casi attuali di contagio da Covid-19. Il conteggio complessivo parla di 12.457 casi attuali di positività, con un incremento di 35 unità rispetto a 24 ore fa. Il numero continua a essere basso, anche se sembrano lontani i tempi in cui si registrava una discesa del dato sugli attuali positivi. Buono invece il dato relativo alle guarigioni, che sono state 255 nelle ultime 24 ore. La notizia positiva è l’abbattimento del muro delle 200mila guarigioni nel Paese: sono in totale 200.229.

In generale, con i 295 nuovi casi (in un dato che come di consueto comprende nuovi positivi, guariti e deceduti), l’Italia conta 247.832 casi totali di contagio da Coronavirus dall’inizio dell’epidemia. Il tutto mentre nelle ultime 24 ore si registrano 52.883 tamponi eseguiti, che portano il conteggio totale a quota 6.873.496 test eseguiti su 4.093.572 persone. Sul piano delle singole regioni, oltre metà dei 295 nuovi casi odierni (ovvero 157) rientrano in tre regioni: in ordine decrescente Emilia Romagna (56 casi), Lombardia (55) e Veneto (46).

Sono oltre 52mila i tamponi eseguiti – meteoweek.com

La Regione Calabria ha comunicato che i tre nuovi positivi sono stati intercettati dallo screening condotto su 79 migranti arrivati a Crotone. L’Emilia Romagna, che come abbiamo scritto è la regione più colpita nelle ultime 24 ore, ha riportato una rettifica in merito ai tamponi. Quelli eseguiti nella regione dall’inizio dell’epidemia sono 655.330, ovvero 7.500 in meno rispetto al dato riportato fino a ieri. Pertanto l’incremento di 10.411 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore porta il dato complessivo a quota 665.741.

Leggi anche -> Caccia al migrante covid-positivo fuggito dall’hotel San Paolo di Palermo

Leggi anche -> Migranti, arrivate altre 250 persone: l’hotspot di Lampedusa sta scoppiando

Solo Basilicata, Valle D’Aosta e la provincia di Trento hanno fatto registrare zero casi nelle ultime 24 ore. Per il resto, altre regioni come la Puglia – in cui si registrano 20 nuovi casi rispeto all’aggiornamento di ieri – risentono dei nuovi focolai apparsi in queste ultime ore. Per quanto riguarda infine la pressione negli ospedali, si registra un leggero incremento delle terapie intensive: sono due in più rispetto a ieri, per un totale di 43 casi. Le persone ricoverate con sintomi sono invece 705, con un calo del dato di 11 unità in 24 ore.