Donald Trump: “La pendemia sta scomparendo” ma i decessi negli USA dicono altro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:12

Il numero dei decessi negli Stati Uniti sta superando quota 161 mila, 2.000 solo giovedì, e i contagi si avviano verso i cinque milioni

Trump la pandemia sta scomparendo negli USA ma i decessi sono alti e anche i contagi

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ha dichiarato, durante una conferenza stampa nella sua residenza a Bedminster, che la pandemia «sta scomparendo in Usa». I 161 mila decessi dicono però altro, con i contagi che viaggiano pericolosamente verso i cinque milioni. Gli Usa rimangono al primo posto nella classifica mondiale per gli effetti devastanti della pandemia da coronavirus.

Leggi anche -> Coronavirus, si allarga il focolaio in un’azienda agricola di Mantova

Il bilancio dei morti a livello globale, a causa della pandemia, ha superato la soglia dei 720mila, il numero complessivo dei contagiati invece ha oltrepassato i 19,3 milioni. Sono i nuovi conteggi della Johns Hopkins University. In base ai nuovi dati, i decessi nel mondo dall’inizio della pandemia sono ad oggi 720.074 a fronte di 19.306.868 contagi. Finora sono guarite nel complesso 11.682.733 persone.

Leggi anche -> Muore di peste bubbonica, villaggio in lockdown