Home Cronaca Baltimora, esplosione spazza via tre case: un morto e feriti sotto le...

Baltimora, esplosione spazza via tre case: un morto e feriti sotto le macerie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:50
CONDIVIDI

A Baltimora ha avuto luogo una terribile esplosione che ha distrutto tre abitazioni. Diverse le case danneggiate. Stando a quanto riportato fino ad ora, l’esplosione sarebbe legata a una fuga di gas. Al momento si contano almeno un morto e due feriti gravi. 

baltimora esplosione

Si torna a scavare tra le macerie, questa volta a Baltimora, anche in questo caso a causa di un’esplosione improvvisa. E’ quanto avvenuto sulla Reisterstown Road, nel cuore di un quartiere storico. Al momento sono attive squadre speciali di salvataggio per prestare supporto al lavoro dei vigili del fuoco. Sono proprio loro ad avvisare: probabilmente l’esplosione è stata scatenata da una fuga di gas. A riportalo è il New York Times, che parla di una “forte esplosione di gas”, citando i pompieri della città. Stando a quanto riportato dai vigili del fuoco la società Baltimore Gas and Electric si troverebbe ora sul posto per chiudere il gas nell’area. Dopo aver messo in sicurezza la zona la società procederà, poi, alle necessarie indagini sul luogo dell’incidente, rivolte soprattutto ad analizzare le apparecchiature che sarebbero state all’origine dell’esplosione.

LEGGI ANCHE -> Bielorussia, Lukashenko viene rieletto e il Paese insorge: 3.000 arresti

LEGGI ANCHE -> Un altro incendio doloso a Livorno: cresce la preoccupazione in città

Su Twitter il dipartimento locale dei vigili del fuoco ha fatto anche sapere: l’esplosione ha distrutto tre abitazioni. Proseguono ora le ricerche tra le macerie per trovare e salvare altre persone rimaste intrappolate. Intanto il bilancio delle vittime conta già una donna morta e due feriti gravi. Ora si cerca di fare il possibile con coloro rimasti sotto le macerie. Tra loro, anche dei bambini. Stando a quanto riportato da Fanpage.it, che cita la fonte della Cbs, diversi testimoni avrebbero detto di aver sentito un “forte odore di gas” in tutta la zona. Poi la fortissima esplosione, violentissima, che avrebbe frantumato le finestre di decine di case.