Can Yaman, avete mai visto il padre? Sono identici [FOTO]

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:05

Tra gli attori più apprezzati e conosciuti, Can Yaman è considerato un vero e proprio sex symbol. Ma avete mai visto il padre? Ecco chi è Güven Yaman?

Can Yaman – Fonte: Instagram

Il padre di Can Yaman

Vero e proprio volto del momento Can Yaman è particolarmente seguito anche sui social dove vanta oltre 6 milioni di follower. Proprio su Instagram l’attore condivide spesso scatti grazie ai quali mostra il forte legame con la famiglia e le sue origini. Ma avete mai visto il padre?

A pubblicare uno scatto assieme al signor Güven Yaman ci ha pensato proprio lo stesso attore e il post in questione non è passato di certo inosservato. Numerosi, infatti, i messaggi di apprezzamento e like a corredo del post che mette in risalto la grande somiglianza e intesa tra padre e figlio. Ma chi è e cosa fa nella vita Güven Yaman? Ebbene, dovete sapere che è un noto avvocato e anche suo figlio sembrava pronto a seguire la sua stessa strada. Alla fine, però, non è stato così e Can Yaman è ad oggi uno degli attori più seguiti e apprezzati

Can Yaman e il padre – Fonte: Instagram

Can Yaman e gli studi d’avvocato

Classe 1989, Can Yaman è nato a Instanbul ed è figlio di un avvocato e una professoressa di lettere, che si sono separati quando l’attore aveva cinque anni. Ha frequentato il Liceo Italiano della sua città d’origine e nel 2012 ha conseguito la laurea presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Yeditepe con l’intento di diventare un avvocato proprio come il padre. Dopo la laurea, infatti, ha lavorato come avvocato presso un importante studio legale specializzato in diritto fiscale. In seguito ha deciso di studiare recitazione “per migliorare la dizione” e grazie alla sua partecipazione a Bitter Sweet è diventato l’attore più cercato del momento.

LEGGI ANCHE –> Can Yaman, avete mai visto la sua ex? Ecco chi è la modella [FOTO]

LEGGI ANCHE –> Can Yaman, avete mai visto la mamma? Ecco chi è la bellissima [FOTO]

Ha debuttato nel 2014 con la serie Gönül İşleri e a tal proposito lui stesso ha dichiarato: “Per poco non mi presero. Dicevano che avevo troppi muscoli, le spalle troppo larghe”. Alla fine, però, ottenne un ruolo secondo, con il regista che gli “consigliò di radermi un po’, di non camminare tanto dritto, di abbassare le spalle. Dovevo sembrare un povero diavolo”. Nel 2017, poi, Can Yaman ottiene il massimo della popolarità grazie alla soap Bitter Sweet, andata in onda anche in Italia su Canale 5, dove ha vestito i panni di Ferit Aslan. Al momento, invece, è di nuovo sul piccolo schermo grazie a Daydreamer – Le Ali del Sogno.

Can Yaman – Fonte: Instagram