Home Gossip Era il volto di Canale 5: oggi a 60 anni Fiorella Pierobon...

Era il volto di Canale 5: oggi a 60 anni Fiorella Pierobon è diventata… [FOTO]

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10
CONDIVIDI

Dopo aver rappresentato Mediaset negli anni ’80, Fiorella Pierobon si gode i suoi 60 anni. Dalle ultime foto il tempo è passato ma il fascino rimane.

Fiorella Pierobon, la signorina buonasera di Mediaset

Fiorella Pierobon ha rappresentato Mediaset negli anni ’80 il volto di Mediaset, ai tempi Finivest. Tanti successi e l’ammirazione di un pubblico trasversale: dagli uomini che ne hanno ammirato la bellezza, alle massaie che ne apprezzavano il volto gentile, ai bambini che ne rimanevano incantati dal volto da finale. Di carriera ne ha fatta Fiorella ma anche di gavetta. La Pierobon inizia a soli 17 anni, quando viene scelta dall’emittente Telealtomilanese. Per lei arriva poi il quiz telefonico Chi è di spalle, su Telenord Italia.

La svolta arriva nel 1981 quando per lei si aprono le porte di Fininvest, dove, su Italia 1 affianca Gabriella Golia. Nel 1982 viene promossa a Canale 5, dove affianca Mike Bongiorno nei quiz Bis e Superflash. Nel 1983 Fiorella Pierobon diventa il volto ufficiale di Canale 5, presentandone ogni giorno i programmi per 20 anni consecutivi fino al luglio 2003 e collezionando un totale di ben oltre 40mila presenze in video. Dopo 16 anni assenza dal piccolo schermo, Fiorella ha rivelato di lavorare come pittrice e scultrice. Vive in Francia dove nel 2007 ha aperto un suo atelier/galleria.

LEGGI ANCHE ———–>Adriana Volpe asfalta Serena Enardu | Duro attacco in diretta tv

LEGGI ANCHE ———–>Nadia Toffa l’anniversario, il ricordo in esclusiva di Biagio D’Anelli: “Lei era una persona da ammirare”

L’attentato di Nizza

Fiorella Pierobon è stata vittima di una tragedia, per fortuna per lei solo sfiorata per miracolo. In una recente intervista Fiorella Pierobon ha raccontato di trovarsi a Nizza nel giorno dei terribili attentati terroristici avvenuti il 14 luglio del 2016. La presentatrice ha così rivelato:

Il 14 luglio di ogni anno gli abitanti di Nizza si ritrovano sulla Promenade per festeggiare la Festa della Repubblica. Io e alcuni miei amici quella sera stavamo cenando all’esterno dell’hotel Mediterranee, sulla Promenade, praticamente dove i poliziotti spararono e bloccarono la folle corsa del conducente del camion… Per nostra fortuna non fummo travolti perché ci trovavamo dalla parte opposta della corsia, di conseguenza siamo stati risparmiati. Purtroppo le terribili immagini di quel momento sono e saranno sempre presenti