Home Gossip Lutto a Striscia La Notizia: addio allo storico inviato

Lutto a Striscia La Notizia: addio allo storico inviato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:37
CONDIVIDI

Uno dei volti più amati ed apprezzati dal pubblico di Striscia La Notizia è morto poche ore fa. Molti sono i messaggi pervenuti per la magica dipartita. La redazione del programma di Canale 5 si è stretta intorno alla famiglia dell’inviato tanto amato. Scopriamo subito di chi si tratta.

Striscia la Notizia- meteoweek
Striscia la Notizia- meteoweek

Arte e passione

Uno dei volti più amati di Striscia La Notizia è morto poche ore fa nell’Istituto dei Tumori di Milano. Si tratta di uno dei docenti e saggisti più apprezzati in Italia e non solo per la sua grande esperienza, professionalità e saggezza.

Philippe Daverio - meteoweek
Philippe Daverio – meteoweek

Philippe Daverio aveva 70 anni e con lui si può dire tranquillamente che a volare in cielo sia andato anche l’ultimo divulgatore dell’arte in televisione. È stato anche uno dei volti storici del programma Passepartout su Rai 3 in cui ha sempre raccontato e decantato un’Italia, dalle origini storiche, senza mai cadere nel banale nonostante usasse sempre un linguaggio semplice ed intuitivo. La sua morte ha colpito tutti i più grandi fan del programma di Antonio Ricci e anche gli addetti ai lavori di Mediaset si sono stretti al dolore della famiglia.

Addio a Striscia La Notizia

La morte di Philippe Daverio ha lasciato un grande vuoto nella redazione di Striscia La Notizia e in tutti gli addetti ai lavori. Nonostante la malattia, il divulgatore d’arte, non ha mai mostrato segni di cedimento. Ha sempre portato avanti la sua grande professionalità celando in tutto e per tutto quelli che potevano essere i malesseri.

 

Leggi anche -> Elodie pubblica questa foto, arriva l’inaspettato commento di Belen

Leggi anche -> Uomini e Donne, arriva il sosia di Can Yaman | Trono col botto

Resterà nel immagine collettiva come uno degli uomini più colti e preparati della televisione italiana. Con lui vola in cielo uno dei pezzi più pregiati della cultura del piccolo schermo.