Elezioni, rubano la pistola a un finanziere al seggio: forse narcotizzato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20

Elezioni, rubano la pistola a un finanziere al seggio: forse narcotizzato. Con lui altri due colleghi in servizio

Elezioni, rubano la pistola a un finanziere al seggio: forse narcotizzato
Elezioni, rubano la pistola a un finanziere al seggio: forse narcotizzato

Un finanziere di Foggia ha subìto il furto della sua pistola di ordinanza nella notte mentre vigilava al seggio in via Marchese de Rosa. Da quanto è emerso, forse il finanziere è stato narcotizzato: si sarebbe infatti risvegliato alle 4 del mattino rendendosi conto di non avere più la pistola, una Beretta.

Leggi anche:—>Violenza in Colombia, sicari armati uccidono 11 persone

Leggi anche:—>Picchiata e lasciata in strada dal compagno perché uscita con gli amici

L’uomo ha fatto partire l’allarme. Con lui erano in servizio altri due colleghi della compagnia di Manfredonia (Foggia). I ladri hanno fatto irruzione nell’Istituto (sede del seggio) passando da una finestra. I ladri hanno rubato la pistola, tre cellulari e un portafogli.