Si filma sotto le macerie di un palazzo, il video di addio per la moglie (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:05

È rimasto 10 ore intrappolato in palazzina crollata a Mumbai, ha registrato con il telefonino un messaggio video per salutare la moglie e dirle addio. Il filmato ha fatto il giro della web.

Khalid Khan si filma sotto le macerie il video sul web

È rimasto intrappolato per dieci ore, a seguito di un crollo, sotto le macerie di un palazzo crollato a Mumbai. Ha registrato un messaggio di addio per la moglie, con il suo telefonino: “Se sopravvivo sarò grato a Dio, se non ce la farò, questo mia cara è un addio“, ha dichiarato Khalid Khan, salutando la moglie nel video, che circola sui media, fra cui la Bbc. Il crollo di Mumbai dello scorso 21 settembre ha causato la morte di almeno 40 persone, ma altre 20, fra cui Khan sono state tratte in salvo dai soccorritori.


LEGGI ANCHE:


Khalid Khan si filma In canottiera, sudato e ricoperto di polvere e con una espressione disperata sul volto. L’uomo è disteso in terra e illuminato dalla torcia dello smartphone, dice di essere vivo perché si è nascosto sotto al letto. “Qui a destra c’è un pilastro di cemento schiantato”, mostra, guardando nella telecamera. “Sono due ore che ho una gamba incastrata”. “Non aver paura, ti salveremo”, gli grida un vigile del fuoco attraverso le macerie, un vigile del fuoco. L’uomo viene poi estratto vivo da sotto le macerie, e ripreso dalla tv ha dichiarato: “Dio mi ha dato una nuova vita”.

Mumbai collapse: The man who filmed his ordeal under rubble

Khalid Khan was trapped under a collapsed building in the western Indian city of Mumbai for nearly 10 hours before workers were able to rescue him.He recorded parts of this video for his wife, in case he didn't make it out.https://bbc.in/2RWZwMF

Gepostet von BBC News India am Freitag, 25. September 2020