Coronavirus, il bollettino di oggi 28 settembre: 1.494 nuovi casi e 16 morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:52

Tra le regioni, quella con il maggior numero di nuovi casi è la Campania (+295) seguita dal Lazio (+211) e dal Veneto (+183). Nessuna fa registrare zero casi.

Bollettino coronavirus 28 settembre

Secondo quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute, la curva epidemica in Italia è in calo: 1.494 nuovi casi oggi contro i 1.766 contagi di ieri, ma come sempre il lunedì con meno tamponi: 51.109, rispetto a ieri 36mila in meno e al di sotto della metà rispetto ai picchi che si raggiungono a metà settimana. Salgono così a 311.364 i casi totali con 11.138.173 test effettuati. Le persone attualmente positive sono 50.323, in aumento di 705 rispetto ai 49.618 di ieri. I decessi sono stabili, oggi 16 (ieri e l’altro ieri 17), per un totale di 35.851. I guariti sono 773 (ieri 724), 225.190 in tutto. Nuovo balzo dei ricoveri: quelli in regime ordinario sono 131 in più (ieri +100), e salgono a 2.977, mentre le terapie intensive crescono di 10 unità (ieri +7), 264 in tutto. Infine, 47.082 pazienti sono in isolamento domiciliare.

La Campania con più casi

La regione con più casi è la Campania (+295), subito dopo viene il Lazio (+211), il Veneto (+183) e la Lombardia (+119). Nessuna regione a zero casi, la più bassa è la Valle d’Aosta con un nuovo contagio. Mentre segnalano vittime nelle 24 ore Lazio (3), Toscana (3), Lombardia (2), Puglia (2) e una ciascuna Liguria, Campania, Sicilia, provincia di Trento, Abruzzo e Sardegna.

I casi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. Laddove non è indicata la percentuale di aumento, il dato è inferiore allo 0,1%.

Lombardia 106.323 (+119, +0,1%; ieri +216)

Emilia-Romagna 35.113 (+85, +0,2%; ieri +96)

Piemonte 35.132 (+94, +0,3%; ieri +132)

Veneto 27.156 (+183, +0,7%; ieri +159)

Marche 7.906 (+5, +0,1%; ieri +24)

Liguria 13.195 (+109, +0,8%; ieri +45)

Campania 12.169 (+295, +2,5%; ieri +254)

Toscana 14.651 (+85, +0,6%; ieri +101)

Sicilia 6.785 (+102, +1,5%; ieri +107)

Lazio 16.046 (+211, +1,3%; ieri +181)

Friuli-Venezia Giulia 4.610 (+2; ieri +28)

Abruzzo 4.384 (+4, +0,1%; ieri +47)

Puglia 7.611 (+90, +1,2%; ieri +76)

Umbria 2.385 (+11, +0,5%; ieri +21)

Bolzano 3.514 (+25, +0,7%; ieri +22)

Calabria 1.957 (+5, +0,3%; ieri +31)

Sardegna 3.767 (+37, +1%; ieri +139)

Valle d’Aosta 1.300 (+1, +0,1%; ieri nessun nuovo caso)

Trento 5.942 (+20, +0,3%; ieri +42)

Molise 648 (+4, +0,6%; ieri +7)

Basilicata 770 (+7, +0,9%; ieri +47)

Bollettino coronavirus 28 settembre

I decessi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei morti totali dall’inizio della pandemia. La variazione indica il numero dei nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 16.948 (+2, ieri +5)

Emilia-Romagna 4.482 (nessun nuovo decesso, ieri +1)

Piemonte 4.161 (nessun nuovo decesso, ieri +1)

Veneto 2.176 (nessun nuovo decesso, ieri +2)

Marche 990 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Liguria 1.600 (+1, ieri nessun nuovo decesso)

Campania 461 (+1, ieri nessun nuovo decesso)

Toscana 1.160 (+3, ieri nessun nuovo decesso)

Sicilia 309 (+1, ieri +2)

Lazio 910 (+3, ieri +1)

Friuli-Venezia Giulia 351 (nessun nuovo decesso, ieri +1)

Abruzzo 479 (+1, ieri +1)

Puglia 592 (+2, ieri nessun nuovo decesso)

Umbria 85 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Bolzano 292 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Calabria 100 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Sardegna 150 (+1, ieri +1)

Valle d’Aosta 146 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Trento 406 (+1, ieri nessun nuovo decesso)

Molise 24 (nessun nuovo decesso, ieri +1)

Basilicata 29 (nessun nuovo decesso, ieri +1)