Covid: fino a 8 ore di attesa per tamponi a drive-in Milano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:04

Punto critico è riapertura scuole. Fino a 8 ore di attesa per effettuare il tampone anti-Covid in modalità “drive in”, con gli agenti della Polizia municipale che si adoperano per mantenere l’ordine: è quanto sta avvenendo presso alcuni ospedali milanese che dispongono del servizio, in seguito all’impennata di richieste di test. Una situazione che ricorda molto da vicino quella che si era creata ad agosto con i ritorni dalle vacanze: ora il punto critico è l’avvenuta riapertura delle scuole.

bambini che fanno il tampone, nuovo Hub Centro territoriale per Tamponi Drive, Ambulatori per USCA, Brescia 6 ottobre 2020. Ansa Filippo Venezia

“Dovevano aspettarselo – protesta una madre -. Così è inaccettabile: ci sono tre chilometri di coda, come si può tenere un bambino in macchina con la tosse e la febbre per così tante ore?”. Il disagio non risparmia chi ha provato a presentarsi dietro appuntamento. “Lo avevo preso per mia figlia al San Paolo – racconta un’altra mamma -. Arrivata lì, mi hanno detto che l’attesa era dalle 6 alle 8 ore e mi hanno consigliato di venire qui al San Carlo, ma la situazione è la stessa”.