Nuovo Dpcm, mascherine: quando indossarle

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:46

L’uso della mascherina diventa obbligatorio in tutta Italia all’aperto e al chiuso, anche se con alcune eccezioni. L’Italia torna a superare quota 3600 contagi così il nuovo decreto del governo prevederà di avere la mascherina sempre con sé. Ecco tutte le regole per evitare di essere sanzionati. Le multe arriveranno fino ai 1.000 euro.

meteoweek

Andrà tenuta sempre a portata di mano rispettando le regole di igiene già comunemente note. Ogni volta che si è in prossimità di una persona non convivente, andrà indossata. Il testo del decreto parla di «tutti i luoghi all’aperto, allorché si sia in prossimità di altre persone non conviventi». E allora sorgono diversi quesiti:

Se mi fermo per strada o in una piazza devo indossarla?

Sì, il decreto prevede l’”obbligo di indossarla in tutti i luoghi all’aperto ad eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi”. Ai sui mezzi pubblici sarà indispensabile. Non si dovrà indossare soltanto se si è soli: se si è a bordo e si trasportano persone anche familiari ma non conviventi, sarà obbligatoria. Lo stesso vale per le moto. Non si dovrà usare  in bicicletta o sul monopattino.


LEGGI ANCHE:

Locali e attività all’aperto

meteoweek

Se faccio attività motoria devo usarla?

No, sia all’aperto sia al chiuso non deve essere indossata a meno che non si possa, per sviariati motivi, rispettare la distanza di 2 metri dalle altre persone. In ufficio sarà obbligatoria a meno che non si lavori in una stanza da soli.

Al ristorante o al bar devo indossarla?

Al ristorante si dovrà indossare quando non si sta seduti al tavolo. Al bar si dovrà indossare prima e dopo la consumazione di cibo e bevande e in questo caso andrà mantenuta la distanza di un metro. E’ obbligatoria anche per i minori dai 6 anni in su. Soltanto coloro “che riportano patologie o disabilità incompatibili con la copertura di naso e bocca” e “coloro che per agire con loro abbiano la stessa incompatibilità”, sono esenti dall’indossarla.