Massimo Giletti si candida a sindaco di Roma? Lui non smentisce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:15

Il noto conduttore televisivo non esclude la possibilità di presentarsi alla corsa per la poltrona in Campidoglio. Massimo Giletti, da qualche settimana, va in giro con l’ausilio degli uomini di scorta.

massimo giletti
Massimo Giletti pronto a scendere in campo? – meteoweek.com

La corsa per la nomina a nuovo sindaco di Roma potrebbe arricchirsi con un nuovo e inaspettato protagonista. Stiamo parlando di Massimo Giletti, il quale viene accostato con sempre maggiore frequenza a eventuali cariche politiche e istituzionali di rilievo. Il noto conduttore televisivo, che deve l’attuale tasso di popolarità alle battaglie condotte attraverso la trasmissione “Non è l’Arena” in onda su La 7, sarebbe stato accostato proprio all’eventualità di una sua candidatura a sindaco della Capitale. Ed è lui stesso a tenere aperto quantomeno uno spiraglio.

Massimo Giletti, infatti, è stato ospite telefonico dei colleghi di Rtl 102.5. Nel corso della giornata, uno dei conduttori di punta dell’emittente gestita da Urbano Cairo non ha nascosto l’eventualità di una sua candidatura a sindaco di Roma. Anche se ha provato a scherzarci su: “Non smentisco, mi fa sorridere che mi accostino a tutte le città – ha dichiarato Giletti – . Ero rimasto che ero candidato sindaco a Torino, la prossima volta vado a Palermo, ogni due o tre mesi mi spostano, da Torino a Roma a Palermo. Per carità…“.

In effetti, la presenza di Massimo Giletti nella lista degli eventuali candidati a sindaco è campeggiata in diverse città. Ma fa decisamente più effetto la possibilità di vederlo in corsa per il Campidoglio, soprattutto dopo aver spesso fatto riferimento, nella sua trasmissione, alla condotta non esemplare di Virginia Raggi. In ogni caso, Giletti ha fatto capire che le cose, per sè e per la sua carriera, potrebbero cambiare a breve: “Questo è il mio ultimo anno di contratto a La7: nel futuro non escludo nulla. La politica vede facce, nomi e pensa: questo porta voti“.

Massimo Giletti entra in politica? – meteoweek.com

Leggi anche -> Palamara radiato: “Porto e porterò sempre la toga nel cuore”

Leggi anche -> M5s perde la fiducia degli elettori: superato da FdI nei sondaggi

Nel corso dell’intervista per l’emittente radiofonica, Giletti ha ammesso che ci sono già stati dei contatti. Si sono sviluppati i primi dialoghi in merito all’eventualità di una entrata in politica del conduttore. Ed è lui stesso ad ammettere di essere affascinato da questa nuova eventualità: “Sono stato contattato più volte, non dico da chi. Ma fare giornalismo in questo modo per me è fare politica. Molti miei colleghi sono diventati peones, altri hanno trovato la loro identità. Non mi dispiacerebbe tentare un’altra strada, ma solo se posso incidere“.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Con ogni probabilità, nel caso in cui dovesse concretizzarsi la candidatura di Giletti, questa dovrebbe essere spalleggiata dal centro-destra. Una contrapposizione netta con la scelta dell’attuale maggioranza di Governo, che al momento spinge per una figura diversa da quella di Virginia Raggi. Nel caso in cui dovesse arrivare il via libera alla coalizione tra Pd e Movimento 5 Stelle, ci sarà un nuovo candidato. Al momento, spicca l’autorevole figura di David Sassoli, attuale presidente del Parlamento Europeo e spinto fortemente proprio dai dem.