Le tagliano il grembo e le prendono il feto: donna incinta muore con la figlia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:25

Le tagliano il grembo e le prendono il feto: donna incinta muore con la figlia. A quanto pare è stata un’amica della donna

Le tagliano il grembo e le prendono il feto: donna incinta muore con la figlia

Una donna incinta di 7 mesi è morta in Texas con la sua piccola non ancora nata, uccisa con molta probabilità da un’amica che le ha tagliato il grembo e ha portato il feto in un’ospedale oltre i confini dello Stato. La madre di Reagan Hancock, 22 anni, ha trovato la figlia nella sua casa di Boston, in Texas, lo scorso venerdì. Alla donna, che ha già una figlia, è stato aperto l’ombelico e il bambino dentro di lei, rimosso dal suo grembo.

Più tardi, a quasi 50 miglia dal luogo del delitto, la polizia ha fermato una donna sospetta a Idabel, in Oklahoma, dopo che aveva probabilmente portato la bimbsa in ospedale. La bambina poi è morta. La polizia non ha ancora fatto il nome della donna ma la famiglia di Reagan sui social ha detto che era un’amica. La polizia non ha ancora rivelato il presunto movente.

Leggi anche:—>“La mascherina deve essere come il casco quando si va in moto”, dice Francesco Boccia

Leggi anche:—>Vaccino Covid, a chi andranno le prime dosi? Giovani o anziani?

____________________________________________________

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

____________________________________________________

La donna è accusata di rapimento e omicidio della bimba non nata. Resta in custodia cautelare a Idabel, Oklahoma, ma l’investigazione ora coinvokge i Texas Rangers, poiché probabilmente ha portato la bimba fuori dai confini dello Stato. Ha presumibilmente portato il feto in un ospedale a Idabel dove la bimba è morta. La giovane madre aspettava un figlio da suo marito Homer che aveva sposato nel 2019 e da cui aveva già avuto una bimba di 3 anni.