Dalila Di Lazzaro “Ho subito tre violenze” | Shock a Storie Italiane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:24

Dalila Di Lazzaro nel corso degli anni ha sempre aperto il suo cuore al pubblico da casa durante le interviste che ha rilasciato ai magazine e anche nei programmi televisivi.

Dalila Di Lazzaro “Ho subito tre violenze” – MeteoWeek

Oggi la Di Lazzaro è stata nuovamente protagonista del programma di Storie Italiane, introducendosi nel dibattito relativo alle violenze sessuali che due ragazzi, in parti differenti dell’Italia, hanno subito per conto di mano di un adulto.

Un momento di shock è arrivato appunto con Dalila Di Lazzaro che improvvisamente ha deciso di condividere un racconto scioccante e che riguardasse appunto la sua vita privata, quando era solo una giovane ragazza parlando di tre violenze sessuali che questa ha subito.

Eleonora Daniele – MeteoWeek

“Ho subito tre violenze”

Comincia così il racconto scioccante fatto da Dalila Di Lazzaro a Storie Italiane, in un momento molto delicato della puntata dello show dove il focus era appunto la violenza sessuale su minore.

Dalila Di Lazzaro, in modo pacato, ha raccontato la sua tragica esperienza dicendo: “Ne so qualcosa sulle violenze, ne ho subite tre da piccina, poi a 12 anni e poi a 17. Per cui è un tema molto terribile, conosco il problema ed è terrificante. E poi a queste persone non si riesce a far nulla, almeno negli anni in cui è successo a me. Quando avevo 5 anni sono stata violentata da un parente, a 12 da uno che abitava nella pensione di mia mamma e poi uno a 17 quando mi ha rapita e portata via per giorni”.

Dalila Di Lazzaro – MeteoWeek

Il racconto straziante di Dalila Di Lazzaro

Dalila Di Lazzaro, dunque, ha lasciato gli ospiti di Storie Italiane senza parole dato che a oggi non aveva mai avuto modo di raccontare il tragico racconto riguardante appunto la sua vita passata.

Leggi anche -> Eleonora Daniele “Sono vittima di bullismo”, chiede scusa a Chiara Ferragni

Leggi anche -> Eleonora Daniele nella bufera | Conduttrice sotto attacco dopo la frase a Storie Italiane

Storie Italiane – MeteoWeek

Nel momento in cui le viene chiesto perché i genitori non fecero nulla per aiutarla, oppure preferire il silenzio e non denunciare:

“Ai miei genitori non l’ho detto proprio io, è stata la donna di servizio. Non c’è stato nulla perché erano perenti stretti, e a me non è stato detto nulla, sono stata lasciata nel limbo. Sono comunque riuscita a perdonare tutti, la vita mi ha dato la possibilità di comprendere e perdonare. Io non sono così, ma comprendo la follia… sono riuscita a farmele scivolare addosso”.