Eleonora Daniele interrompe la diretta : “Una spina nel fianco”

Eleonora Daniele è andata anche oggi in onda con Storie Italiane ma è stata costretta a interrompere prima la diretta dare spazio a TG Parlamento ma, a lasciare senza parole, troviamo un commento davvero molto particolare fatto da uno degli opinionisti di Storie Italiane.

Eleonora Daniele interrompe la diretta – MeteoWeek

Sono stati tanti i temi caldi trattati anche oggi a Storie Italiane da Eleonora Daniele che in questi anni si è fatta carico di molte battaglie sociali importanti nel tentativo di aiutare tutti coloro che ne avessero bisogno, sia per quanto riguarda gravi vicende come appunto i casi di omicidio, o le fatiscenti condizioni di vita di coloro che ancora oggi sono costretti a vivere nei container in attesa di poter ricevere la casa a cui hanno diritto nel cuore di Foggia.

Il collegamento in questione è quello con il quale oggi Eleonora Daniele conclude Storie Italiane.

Storie Italiane – MeteoWeek

Le battaglie di Eleonora Daniele

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, Eleonora Daniele in questi anni ha sempre cercato di tener fede all’impegno di informazione pubblica che il programma di Storie Italiane fornisce ogni giorno, e che in piena pandemia è stato davvero fondamentale.

Nel corso di questi anni sono state tante le battaglie nella quale Eleonora Daniele si è impegnata, e adesso, ecco anche le problematiche di coloro che vivono nei container stanno per cambiare grazie anche all’intervento.

Eleonora Daniele Storie Italiane – MeteoWeek

Roberto Alessi: “Storie Italiane ormai…”

A commentare con grande entusiasmo il tutto, è stato anche Roberto Alessi che si è voluto complimentare con Eleonora Daniele e i la redazione di Storie Italiane che ha sempre messo il cuore e il loro impegno nelle battaglie abbracciate in questi anni.

Leggi anche -> “Mio figlio poteva morire” | Il dramma di Alba Parietti a Storie Italiane

Leggi anche -> Eleonora Daniele finisce a Striscia la Notizia | L’incidente in diretta

Roberto Alessi – MeteoWeek

Il direttore di Novella 2000 nel parlare alla conduttrice ecco che in diretta televisiva dichiara:

“Ormai Storie Italiane è diventato una spina nel fianco di amministrazioni comunali, che sono obbligate a correre e a porre dei ripari. Speriamo che da qui ai primi di dicembre si risolva questa situazione perché oggettivamente è indegno. Noi siamo una delle nazioni più belle del mondo, siamo la culla della cultura, del rinascimento… e poi vediamo certe situazioni del genere che sono inammissibili. Vi faccio gli applausi perché Storie Italiane ha posto i riflettori su questo”.