Vittoria Belvedere “Buttata sul divano” | Il racconto shock della violenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:15

La puntata di Oggi è un altro giorno si apre con l’intervista di Vittoria Belvedere ospite appunto di Serena Bortone. L’attrice ha deciso di raccontarsi a 360 gradi nel programma di Rai 1 sia per quanto riguarda la sua vita da mamma ma anche due abusi sessuali che le sono stati fatti quando era solo un’attrice alle prime armi.

Vittoria Belvedere “Buttata sul divano” – MeteoWeek

Nel corso della sua carriera Vittoria Belvedere ha sempre cercato il modo di evitare che si accendessero su di sé i riflettori del gossip, essendo una persona estremamente riservata. La Belvedere comincia a muovere i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo quando era solo una giovane donna alle prese con la moda e il ruolo da modella.

La sua bellezza era imponente tanto che in molti registi e produttori le chiesero di prendere parte alle loro produzioni, ed è proprio durante una di queste occasioni che Vittorio Belvedere ha subito i due abusi.

Vittoria Belvedere – MeteoWeek

Il racconto scioccante di Vittoria Belvedere

Vittoria Belvedere, quindi, ha deciso di accogliere la domanda fatta da Serena Bortone circa le molestie che l’attrice ha subito quando era solo una giovane attrice. In particolar modo, la Belvedere ha dichiarato:

“Si, ho subito delle violenze sul lavoro e non è stato piacevole. Nel primo caso un produttore dove avevo fatto già il film, quindi le molestie non sono arrivate per ottenere il ruolo, perché avevo ottenuto il ruolo e avevo fatto il film. Mi è stato comunque detto che per continuare a venire a Roma e per far parte di questo mondo dovevo avere un amico che mi aiutasse economicamente, mi sosteneva in qualsiasi cosa di cui io avessi bisogno… Allora, non essendo ancora stabile a Roma, gli dissi: ‘Va bene quando sarà a Roma ti chiamerò, grazie della sua proposta’. È stato discreto ma comunque pungente. Ovviamente non l’ho più visto né sentito”.

Oggi è un altro giorno – MeteoWeek

“Non mi presentai al provino”

Il racconto da brivido rilasciato da Vittoria Belvedere continua poi con il secondo caso di molestie sul lavoro che l’attrice ha subito prima di un provino, sempre da un noto produttore:

“Il secondo produttore, invece, per fare un provino con una scusa banalissima una sera mi disse andiamo a bere una cosa così ti parlo del ruolo, così domani quando andrai a fare il provino avrai più informazioni per sostenere il personaggio… però ho dimenticato il copione in ufficio, vieni, saliamo un attimo… ma per me non c’era malizia. Poi non prese il copione, c’era il divano e prese mi gettò appunto sul questo divano”.

Vittoria Belvedere foto – MeteoWeek

Leggi anche -> Vittoria Belvedere sfigurata e operata d’urgenza: la malattia dell’attrice

Leggi anche -> Confusione a Oggi è un altro giorno | Serena Bortone : “Me ne vado”

Vittoria Belvedere, successivamente, ha poi concluso dicendo: “Io li ho capito che sarebbe stata la mia fine, e a quel punto sono riuscita a respingerlo e ho detto: perdonami, forse ti ho fatto capire delle cose ma non era mia intenzione”. L’uomo, successivamente, avendo inteso forse la sua paura si ricompose e andarono via anche se Vittoria Belvedere ha poi preferito non fare il provino in questione.