Polemiche per il Maurizio Costanzo Show, lui sbotta: “Pago sierologico e metto plexigass”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15

La prima puntata del Maurizio Costanzo Show su Canale 5 ha scatenato una serie di polemiche a causa del teatro pieno nonostante il dpcm varato domenica 25 ottobre scorso.

Maurizio Costanzo risponde allo polemiche dopo lo show

La nuova stagione del Maurizio Costanzo Show ha preso il via su Canale 5 collocandosi sempre nella seconda serata della rete ammiraglia Mediaset. Il programma, che viene registrato al Teatro Parioli di Roma, ha “sfidato” il dpcm del premier Conte ed è iniziato con la platea gremita di gente.

Il dettaglio non è sfuggito al pubblico da casa, che si è chiesto come mai il governo abbia chiuso tutti i teatri e i luoghi di intrattenimento, ma abbia permesso a Maurizio Costanzo di presentare il suo show con la platea piena di gente. L’arcano è stato svelato dallo stesso conduttore Mediaset che, raggiunto dall’Adnkronos, ha sbottato contro le critiche e dato uno spunto per il futuro.

Maurizio Costanzo smorza le polemiche

“Volete sapere come funziona? È facile: il pubblico della mia trasmissione prima di entrare fa il test sierologico, e così tutti gli ospiti – ha voluto far sapere Costanzo – . Fra una persona e l’altra c’è un plexiglass, e anche fra un ospite e l’altro c’è un plexiglass”.

In questo modo, dunque, ospiti e pubblico del Maurizio Costanzo Show sarebbero tutelati da un eventuale contagio.

Il conduttore, dunque, ha invitato tutti a prendere spunto dalla sua intuizione per permettere ai teatri di riaprire in sicurezza nonostante la pandemia.

“Perché non fanno così anche nei teatri? Possono farlo tutti. Facciano così, invece che rompere e fare polemiche!” , ha sbottato lui.

Maurizio Costanzo Show, pubblico in studio

Leggi anche–>Sanremo 2021 cancellato? Le parole di Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo: “Il mio pubblico non corre rischi”

“Possono farlo tutti. Certo, specifico che il pubblico viene in teatro un’ora e mezzo prima, perché possa essere fatto il test su ciascuno – ha chiarito ancora Costanzo – . Quindi io pago gli infermieri, il personale, il plexiglass. Il proprietario del cinema all’angolo faccia così, così non c’è pericolo legato all’assembramento”.

Sui social, tuttavia, continua la polemica di molti utenti della rete che ritengono che non sia giusto tenere aperto il teatro dove si registra il Maurizio Costanzo Show e chiudere tutti gli altri.

Leggi anche–>Massimo Giletti “Non far la stupida” | Serenata atipica al Costanzo Show

“Costanzo si … teatri no, chi me lo spiega?”, “Ma le distanze?”, “Ma tenere aperto il Costanzo Show e tenere chiusi i teatri quali sono le differenze?”, hanno continuato a scrivere alcuni utenti indignati da quanto accaduto negli ultimi giorni.