Dubai, riapre il Billionaire: Flavio Briatore non teme il Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:34

Il Billionaire di Dubai ha riaperto le porte. La pandemia di Coronavirus non ferma Flavio Briatore, nonostante la lunga querelle estiva scoppiata dopo il focolaio nella discoteca da lui gestita in Sardegna.

billionaire
La discoteca Billionaire di Flavio Briatore a Dubai – meteoweek.com

La discoteca Billionaire di Dubai ha riaperto quest’oggi. Lo staff di Flavio Briatore, adeguatamente dotato di dispositivi di protezione contro il Coronavirus, ha mostrato sui social di essere pronto ad una nuova stagione. È terminato, infatti, il periodo clou per la sede del locale in Sardegna, quest’estate al centro delle polemiche in quanto divenuto un focolaio del virus. Il centro del business del noto imprenditore adesso si sposterà negli Emirati Arabi, dove si trova il suo locale probabilmente più remunerativo tra quelli al di fuori dai confini dell’Italia. L’auspicio dell’ex capo di “The Apprentice” è che la pandemia non ostacoli ancora una volta i suoi affari.

Le reazioni alla riapertura del Billionaire

La sede di Billionaire a Porto Cervo, ad agosto scorso, era divenuta un enorme focolaio di Coronavirus. Centinaia tra clienti, membri dello staff e persino lo stesso Flavio Briatore erano risultati positivi al tampone. Un evento che aveva successivamente spinto il Governo a fare definitivamente chiudere i battenti alle discoteche, dove spesso norme igienico-sanitarie e distanziamento sociale non venivano rispettate. Il noto imprenditore, intanto, era finito al centro di una bufera mediatica. Inizialmente, infatti, aveva sottovalutato i rischi legati al virus e, una volta in ospedale per delle complicazioni ai polmoni, aveva sostenuto di avere una semplice prostatite. Parole che gli sono costate lunghi sfottò sui social e non solo.

Leggi anche:

Quei momenti, tuttavia, adesso sembrano essere soltanto un ricordo per Flavio Briatore, che è tornato in forma ed è pronto a tornare a dedicarsi agli affari. Alla riapertura della sede del Billionaire a Dubai però non sono mancate le polemiche. Tanti commenti nel post in cui viene annunciato l’inizio della stagione degli Emirati Arabi. Qualcuno ha ricordato che in Italia proprio a causa della riapertura delle discoteche la curva dei contagi di Coronavirus è tornata ad aggravarsi e, dunque, si è detto contrario a tale possibilità anche oltre ai confini. Molti altri, al contrario, hanno sostenuto l’imprenditore, lodando la sua solita grinta. L’economia, infatti, secondo loro non dovrebbe fermarsi neanche di fronte alla pandemia. Anzi, ripartire è un buon segno.

billionaire
La foto di gruppo del personale del Billionaire di Dubai – meteoweek.com

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Il Coronavirus, dunque, non sembra preoccupare Flavio Briatore. I dipendenti del Billionaire di Dubai, nella foto di gruppo – tra gli altri camerieri, segretri e cheff – antecedente alla riapertura, intanto, si mostrano ben armati di mascherine. L’augurio dell’imprenditore è rivolto a tutto il personale: “In bocca al lupo al Billionaire. Domani la riapertura ufficiale”, ha scritto sulle sue pagine social.