Silvio Berlusconi: ecco tutta la verità sul lifting al viso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:22

A 84 anni, Silvio Berlusconi è inossidabile. Rispetto alla sua discesa è politica niente sembra cambiato. Ma è cambiato lui. Con un lifting.

Silvio Berlusconi (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Operazione “California Lifting” svelata da L’Espresso

L’ex Presidente del Consiglio, stasera ospite di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa, si è sottoposto a un intervento estetico, anzi a diversi interventi estetici, sul finire del 2003: poche settimane dopo l’intervento il settimanale L’Espresso ne dava un diffuso resoconto  in un articolo intitolato ‘California Lifting’, in quanto dalla California arrivava l’équipe che lo operò in una esclusiva clinica privata di Gravesano, nel Canton Ticino ma di proprietà italiana.

Leggi anche —-> Silvio Berlusconi, conoscete la prima moglie? Ecco la bellissima mamma di Pier Silvio

Il ricovero nell’esclusiva clinica privata in Svizzera

Scriveva il settimanale: L’intervento era stato fissato per il 27 dicembre alla clinica privata Ars Medica di Gravesano’‘ dove ”il Cavaliere aveva prenotato piu’ di metà del secondo piano per garantirsi la massima privacy ed evitare imbarazzi. Poi c’è stato un ripensamento. Forse un dubbio all’ultimo momento, altre 24 ore per considerare se era davvero il caso di rischiare di essere percepito, sono parole del New York Times, non più come un ‘self-made man’ ma come un ‘remade man’ “.

Silvio Berlusconi 13 December 2003 (Photo credit should read GERARD CERLES/AFP via Getty Images)

Ecco cosa si è rifatto Silvio Berlusconi

Secondo L’Espresso, l’intervento ”è andato ben al di là di un ritocco alle palpebre… il premier ha fatto una scelta radicale e ha chiesto anche il lifting al volto e un bel ritocco alle rughe del collo. A eseguire l’operazione è stato “un team arrivato dalla California, guidato da Bryant Toth che si è portato dietro un secondo chirurgo, un anestesista, una infermiera e una ferrista convenuti apposta a Lugano, dove li attendeva nella massima riservatezza il ticinese Giorgio Bronz, specialista di chirurgia plastica e ricostruttiva dell’Ars Medica Clinic.

Leggi anche —-> Silvio Berlusconi ricoverato in una suite: le foto della sua stanza

Perché Berlusconi non è tornato subito in pubblico dopo l’intervento?

Silvio Berlusconi sarebbe stato sottoposto a ‘‘cinque ore di bisturi, aghi e suture” e successivamente a “due giorni degenza’‘. Poi l’ex pemier sarebbe ripartito “per Milano e dopo una breve pausa è volato a Porto Rotondo” convinto di ripresentarsi in pubblico a breve. Ma le cose non sono andate tanto speditamente come aveva previsto. L’Espresso spiega infatti il perchè: “Per un uomo noto a tutti e con i capelli radi nascondere i punti di sutura e le altre tracce di un intervento come il suo non è facile. Inoltre a complicare la convalescenza ci sarebbe stato un rigonfiamento dei muscoli che avrebbe ridotto la mobilità di uno degli occhi”.

Silvio Berlusconi 25 January 2008. (Photo credit should read MARIO LAPORTA/AFP via Getty Images)