Insegnante 35enne sposata e con figli, fa sesso con alunno 15enne: arrestata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:39

Insegnante 35enne sposata e con figli, fa sesso con alunno 15enne: arrestata. La donna rischia una condanna molto pesante

Kandice Barber-Meteoweek.com

Una docente 35enne, Kandice Barber, sposata con 2 figli, è finita in manette, accusata di aver fatto sesso con un alunno 15enne e di aver poi mandato a quest’ultimo foto in topless su Snapchat.
È successo ad Aylesbury, in Inghilterra. Da quanto è emerso, sembra che Kandice Barber avrebbe fatto credere al giovane di essere rimasta incinta. La donna avrebbe infatti fatto sesso con lui durante una festa organizzata in una scuola secondaria del posto.

Kandice Barber, tuttavia, nega di aver mai compiuto atti sessuali con il ragazzo e ha detto alla polizia che qualcuno avrebbe violato il suo account Snapchat. Tutto avrebbe avuto inizio, infatti, dopo che il preside della scuola in cui lavora la donna avrebbe scoperto alcune foto della donna che circolavano in tutta la scuola.

Al processo, la donna rischia una condanna pesante

Insegnante fa sesso con 15enne -Meteoweek.com

Al processo i pm hanno accusato la Barber di aver avvicinato il ragazzo nel corso di una festa festa e di averlo condotto nella sua auto, dove poi i due avrebbero fatto sesso in un luogo appartato. Ci sarebbero poi stati altri due incontri successivamente, dopodiché la donna avrebbe mandato foto in topless al ragazzo spaventandolo sostenendo di essere rimasta incinta. L’accusa afferma che “il ragazzo non era orgoglioso di quello che è successo, non si è mai vantato ma era invece estremamente preoccupato e nervoso quando giravano le voci. Il ragazzo ha dichiarato alla stazione di polizia di aver mentito al preside, negando la sua relazione, perché la donna gli aveva detto incinta e quindi sarebbe stato preso dal panico“.

Leggi anche:—>Covid, rilevate gravi reazioni allergiche alla tintura dei capelli in pazienti guariti

Leggi anche:—>Covid, ecco la stanza degli abbracci che fa sì che i malati possano riabbracciare i propri cari

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

La donna ha sostenuto che si sapeva a scuola che fosse incinta e che anche se poi ha perso il figlio, il padre del piccolo era suo marito. Kandice Barber ha poi confessato in aula di aver inviato le foto al ragazzo solo perché scioccata dopo aver perso il bambino e ha negato categoricamente  di aver fatto sesso con il ragazzo.

I capi d’imputazione per la donna sono di istigazione di minore a compiere atti sessuali, aver mandato materiale pornografico e cercato di intimidire il 15enne. Secondo il pm Richard Milne “in Inghilterra e Galles, gli insegnanti non sono autorizzati ad avere rapporti sessuali con gli alunni e questo a prescindere dall’età dello studente ma esclusivamente per il fatto di trovarsi in una posizione “di fiducia”. La legge non consente, anzi criminalizza, qualsiasi attività sessuale tra un insegnante e un giovane di età inferiore ai 18 anni, anche se si tratta di rapporti consensuali”. Attualmente il processo è in corso.