Rapina CHOC, donna strattonata le rubano l’auto e la travolgono per due volte [VIDEO]

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:52

Le rubano l’auto al distributore e poi la investono per due volte di seguito. A tre ore dall’accaduto, i carabinieri del Radiomobile trovano il mezzo in fiamme.

Rapinata dell'auto e investita al distributore

È accaduto a Milano, dove due uomini hanno aggredito una donna tirandola con la forza fuori dalla sua auto. Ma non solo. Mentre la donna cercava di fermare i due criminali in fuga, quest’ultimi l’hanno investita per ben due volte di seguito. La vittima, una venticinquenne spagnola, non ha riportato gravi ferite nonostante quanto accaduto. Tutto questo è stato ripreso dalle telecamere della stazione di servizio Esso di via Rombon. Il video è stato diffuso dal comitato di quartiere “Lambrate informata” e rilanciato dall’assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato che ha commentato: “Le periferie di Milano sono ormai fuori controllo”. I due uomini con mascherina sono spuntati dal buio all’improvviso. La donna ha descritto i due rapinatori come persone di carnagione olivastra.


LEGGI ANCHE:



Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek


Dopo tre ora dall’accaduto, alle 22.30, i carabinieri del Radiomobile sono dovuti intervenire in Via Arcadia a sud della città, per l’incendio di un’utilitaria. Dalle verifiche sulla targa è emerso che quella Panda in fiamme era proprio quella della donna derubata al distributore. La venticinquenne spagnola aveva preso la Panda come auto di cortesia da un’officina di Rubattino. “Voglio rassicurare tutti quanti in merito alle condizioni della signorina: sta abbastanza bene, fisicamente, ma choccata e spaventata tuttora”: è il post del carrozziere sul profilo Facebook di “Lambrate informata”. La denuncia è stata presentata ai carabinieri della stazione Gratosoglio, i quali hanno avviato le indagini per catturare i due rapinatori.