Etiopia, attacco armato ad un pullman: almeno 34 morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:38

Almeno 34 persone sono morte in Etiopia a seguito di un assalto armato ad un pullman.

etiopia pullman
Il pullman preso d’assalto in Etiopia – meteoweek.com

Nella regione di Benishangul-Gumuz, a Ovest dell’Etiopia, un commando di uomini armati ha fermato un pullman. Almeno 34 delle persone a bordo sarebbero state uccise. Lo ha denunciato la Commissione etiopica per i diritti umani (Ehrc). L’attacco si verifica in un momento di forte violenza interetnica nel Paese. Nel dettaglio la popolazione dei Gumuz si pone in opposizione agli Amhara e agli Agew, che vivono a Tetelek. Le violenze in questi giorni sono state per la maggior parte ai danni di civili. “Occorre una ridefinizione della politica di sicurezza regionale che metta finalmente fine a questi attacchi“, hanno scritto i rappresentanti l’Ehrc in un documento inviato al governo federale di Addis Abeba.


LEGGI ANCHE:

Il Premier Ahmed Abiy ha intanto escluso qualsiasi legame tra il massacro del pullman e il conflitto attualmente in corso nella regione autonoma di Tigray. Allo stesso tempo, però, ha accusato il Sudan di addestrare e proteggere i terroristi.