Temptation Island, il dramma della protagonista: “Corri in pronto soccorso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

Ex amato volto di Temptation Island affida ai social la riflessione sulla malattia e sul dramma che sta vivendo da qualche anno. Il suo, però, diventa un messaggio di forza e speranza.

Temptation Island, la malattia di una ex concorrente

Georgette Polizzi, ex protagonista dell’edizione 2016 di Temptation Island, aveva raccontato anni fa di essersi ammalata di sclerosi multipla. La stilista, che a distanza di tempo è convolata a nozze con Davide Tresse, fidanzato con cui partecipò al reality di Canale 5, ha deciso di condividere con tutti i fan il percorso della malattia lanciando un importante messaggio di forza.

La Polizzi, infatti, ha usato i social per condividere tutti i momenti che hanno segnato i suoi ultimi anni: la scoperta della malattia, la degenza in ospedale, i primi segnali di ripresa e l’estremo coraggio che ha contraddistinto la sua ripresa, a tratti considerata quasi miracolosa. Così, Georgette, ha potuto percorrere la strada che la portava all’altare dal marito sulle sue gambe tornando a condurre una vita quasi del tutto normale.

Georgette Polizzi, la ricaduta della malattia

Eppure, nonostante la vita di Georgette sembra continui alla grande tra lavoro, famiglia e controlli medici di routine, la Polizzi ha voluto raccontare a tutti i suoi fan un altro momento drammatico degli ultimi mesi.

Solo un anno fa, infatti, la sclerosi è ritornata. Con un post Instagram in cui si mostra su una sedia a rotelle e attaccata ad una flebo, l’ex volto di Temptation Island ha raccontato qualcosa che, fino ad adesso, aveva tenuto nascosto.

“Un anno fa oggi succedeva questo! Era la notte tra il 16 e il 17 novembre stavamo cenando, il Momo (Davide Tresse, ndr) non si sentiva bene, qualche linea di febbre lo aveva messo ko – ha iniziato a scrivere lei – . Nonostante tutto stavamo ridendo e scherzando, quando qualcuno ha rovinato la serata… lei, la ‘bastarda’’.

È così, infatti, che Georgette ha soprannominato la sclerosi multipla e, in ogni suo post, la definisce proprio in questo modo.

La completa perdita del controllo delle gambe, una messaggio su Whatsapp a ‘lei’ che mi segue al centro sclerosi, e la risposta: ‘Corri in pronto soccorso!!’ – ha continuato a ricordare Georgette – . Marco mi carica in macchina e via. Ricordo come se fosse oggi quella sera…”.

Dopo una serie di controlli e visite in ospedale, la Polizzi ha ricevuto l’ennesima pugnalata.

“Dopo mille visite, una volta entrata in neurologia, mi sono sentita dire: ‘Signora lei ha una ricaduta dobbiamo assolutamente ricoverarla’ – ha continuato a scrivere Georgette – .  Sentirmi dire quelle parole è stato come tornare indietro”.

Georgette Polizzi, il dramma della malattia

Leggi anche–>Georgette Polizzi, lo sfogo: “Sono malata, basta chiedermi perchè non ho figli”

Georgette Polizzi, un messaggio di forza

“Per chi non lo sapesse una ricaduta è una riacutizzazione della sclerosi multipla, vuol dire che la malattia si sveglia – ha precisato ancora l’ex volto di Temptation Island – . Dopo ore di cortisone mi sono ripresa e sono riuscita a tornare a casa”.

“Vi chiederete il perché di questo post – ha concluso, lanciando un importante messaggio per tutti – . Per farvi capire che la vita può anche cercare di buttarvi giù ma prima o poi troverete la forza di rialzarvi e cambiare il vostro destino”.

Leggi anche–>Georgette Polizzi commenta Temptation Island: “Quest’anno la vedo dura”

“Oggi è tutta un’altra storia, oggi sono qui seduta nella mia azienda e penso al fatto che sto intraprendendo un percorso che forse coronerà il mio grande sogno! Sorridete alla vita anche se lei non lo fa, un giorno le verrà voglia di imitarvi!”.