Covid e influenza di stagione, quali sono gli effetti collaterali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45

I sintomi del Covid e dell’influenza di stagione sono sovrapponibili. I primi casi si sono verificati a Wuhan e a San Francisco. Gli esperti sostengono che bisogni vaccinarsi in ogni caso contro i sintomi stagionali.

covid analisi meteoweek
Lo studio sulla contemporaneità di Covid e influenza di stagione – meteoweek.com

È stata la domanda che in molti ci siamo posti. Specialmente in questi giorni in cui non c’è solo il Covid-19 a preoccupare le famiglie italiane dal punto di vista sanitario. Come potrebbe peggiorare la situazione di ognuno di noi, se oltre al virus che ci attanaglia da quasi un anno dovesse essere contratto insieme all’influenza di stagione? È un problema che potrebbe presentarsi da un momento all’altro, specialmente perchè ormai l’inverno è entrato a gamba tesa sull’Italia, soprattutto dal punto di vista atmosferico. Anche perchè, nel frattempo, sta aumentando a dismisura il numero di positivi asintomatici al Covid.

Può accadere di contrarre il coronavirus e l’influenza di stagione nello stesso momento. Anche perchè entrambe le infezioni sono sovrapponibili, pertanto può sorgere il problema legato alla situazione sanitaria. Per questo motivo, la paura tra la gente aumenta, soprattutto per via del fatto che c’è ancora poca chiarezza sul modo di curare in maniera “domestica” il Covid. Ma a supporto di chi si pone il problema, ci sono i primi casi di persone che, in giro per il mondo, sono state al tempo stesso positive al virus e contrattori dell’influenza di stagione.

Leggi anche -> Ammalarsi non di Covid in tempo di Covid: la storia di Rita [VIDEO]

Leggi anche -> Rezza, 18 milioni di dosi di vaccino influenzale: protratta la campagna

Uno dei primi casi è avvenuto a un operatore sanitario residente nella Baia di San Francisco. L’uomo è risultato positivo al test del coronavirus e nel frattempo ha contratto anche l’influenza di stagione. Stando a quanto riporta la stampa della contea, l’operatore sanitario è guarito sia dal Covid che dai malanni stagionali. Al tempo stesso, però, gli esperti fanno capire che un singolo caso non può essere considerato affidabile per capire la situazione ad ampio raggio. Ma nel frattempo arrivano altri casi che possono assurgere a prove certe dell’incrocio tra virus e influenza.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Se ne sono accorti anche a Wuhan, ovvero la città che ha fatto da centro nevralgico della diffusione del Coronavirus alla fine dello scorso anno. Ben nove pazienti, infatti, hanno contratto sia il virus che l’influenza di stagione. Tra loro solo uno era guarito subito, mentre altri hanno dovuto seguire un iter diverso per venire fuori dalla situazione. Ci sono stati anche dei decessi, legati però alla presenza di altre patologie. Gli esperti, in ogni caso, suggeriscono alle persone in giro per il mondo di sottoporsi al vaccino contro l’influenza, in attesa che arrivi quello contro il Covid.