Detto Fatto salta la puntata dopo le polemiche sul video di Come fare la spesa sui tacchi

‘Detto Fatto’ non è andato in onda! Dopo una serie di polemiche, la trasmissione non è stata trasmessa. Come mai?

Durante la puntata di ieri 24 novembre 2020, ‘Detto Fatto‘ aveva infatti mandato in onda un tutorial su come camminare sui tacchi andando a fare la spesa. Questo video del tutto surreale ha creato non poche critiche da parte dei telespettatori, sempre pronti a guardare tutte le puntate della celebre trasmissione.

Nel tutorial in questione, la pole dancer Emily Angelillo si è infatti esibita in un ballo provocante e ha poi insegnato come si usano i tacchi quando si cammina in un supermercato o si prende un pacco di patatine dall’ultimo scaffale. Dopo la visione del filmato, quest’ultimo è finito improvvisamente una vera e propria bufera mediatica.

Cosa è accaduto poi? Scopriamolo insieme.

‘Detto Fatto: la puntata del 25 novembre è stata annullata

Quattro ore prima l’inizio della trasmissione, sul profilo Twitter ufficiale di ‘Detto Fatto‘, la puntata era stata annunciata regolarmente.

Leggi anche —-> Lutto per la protagonista di Detto Fatto: “Non smetterò mai di avere bisogno di te”

Poi qualcosa è inaspettatamente cambiato: oggi 25 novembre la celebre trasmissione, condotta da Bianca Guaccero, è stata misteriosamente annullata. Sotto al tweet pubblicato ore prima, si legge inoltre l’anticipazione di un tutorial dedicato alla dieta ‘Nord Italia contro Sud‘, che sarebbe dovuto andare in onda a partire dalle 15.50.

Si presume dunque che la cancellazione sia stata una decisione presa all’ultimo momento, forse legata alle polemiche che ci sono state per la puntata di ieri.

‘Detto Fatto’ non va in onda: il commento del Direttore di Rai 2

E’ poi stato Ludovico di Meo, il Direttore di Rai 2, a spiegare quello che è accaduto scrivendo pubblicamente i motivi che hanno indotto la Rete a prendere questa decisione.

Leggi anche —-> Detto Fatto nella bufera, polemiche per il tutorial su “come fare la spesa con i tacchi”

Detto Fatto è una trasmissione che ha la sola aspirazione, se possibile, di far divertire“, ha detto Di Meo, “Il programma ieri, è incappato in un gravissimo errore, non certamente voluto, del quale io per primo mi scuso con le telespettatrici e i telespettatori. Nonostante non fosse nelle intenzioni avvalorare stereotipi femminili negativi, che tutti sono d’accordo nel biasimare e condannare, si è sopravvalutata la carica ironica a dispetto di una chiave che è risultata chiaramente offensiva“.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Infine, il Direttore ha concluso: “Sarà un serio impegno della rete indagare sull’accaduto e sulle responsabilità, e garantire che questo non accada più in futuro: sarebbe contrario allo spirito del programma e ai valori civili della conduttrice, degli autori, e di Rai2“.