Categorie
Politica

Post sessista della Lega su Rosy Bindi, Fratoianni: “Disgustoso”

Il post sessista contro Rosy Bindi scritto da un consigliere comunale della Lega ha generato numerose polemiche. Il portavoce nazionale di Sinistra Italiana Nicola
Fratoianni si è schierato in difesa dell’ex ministra della Sanità.

fratoianni
Nicola Fratoianni, portavoce nazionale di Sinistra Italiana – meteoweek.com

Rosy Bindi commissario in Calabria? Finalmente l’uomo giusto al posto giusto“, questo il messaggio scritto qualche giorno fa su Facebook da Pasquale Virciglio. Il post sessista del consigliere comunale della Lega di Grosseto, tuttavia, non ha fatto sorridere nessuno. In Piemonte, ma anche in tutta Italia, è scoppiata la polemica. Le risposte da parte di altri esponenti della politica, oltre che di comuni cittadini, non sono tardate ad arrivare.

Bel commento, complimenti, lei, invece che uomo sarebbe“, ha prontamente risposto Susanna Cenni, deputata del Partito Democratico. Parole di condanna anche da parte del Pd di Grosseto. “Un post sessista che dimostra una cosa sola: Virciglio non ha alcun genere di intenzione di rassegnarsi al fatto che la politica e più in generale il mondo non sono posti per soli uomini e che dall’offesa e dal linguaggio passa tutto ciò che porta alla violenza“, si legge in una nota.


Leggi anche:


Il commento di Nicola Fratoianni

Anche Nicola Fratoianni ha voluto unirsi al coro in difesa di Rosy Bindi. Il portavoce nazionale di Sinistra Italiana ha definito “disgustose” le parole di Pasquale Virciglio.

Qualche giorno fa, dopo l’ennesimo vergognoso commento sessista di un esponente leghista avevo azzardato che ci fosse un’epidemia di corbelleria tra i dirigenti leghisti della Toscana. Ora ancora un episodio che conferma questa ipotesi: mi segnalano che un consigliere comunale leghista di Grosseto, peraltro ufficiale medico dell’esercito italiano, ha pensato bene di scrivere su Facebook ‘Rosy Bindi commissario in Calabria? finalmente l’uomo giusto al posto giusto’. Parole disgustose“, ha scritto in una nota.

post rosy bindi
Il post sessista di Pasquale Virciglio, consigliere comunale leghista di Grosseto, su Rosy Bindi – meteoweek.com

Quando capiranno – aggiunge Fratoianniche gli avversari politici si rispettano? Che le donne e tutti le persone si rispettano? Dopo Bagno a Ripoli, dopo Livorno, un nuovo caso: penso che Salvini abbia un problema serio in Toscana, e penso che la Lega sia un problema per la Toscana e la sua civiltà“.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Infine, ha invitato il consigliere comunale leghista di Grosseto a dimettersi. “A Rosy Bindi la nostra solidarietà, una donna che ha sempre onorato le Istituzioni che ha servito – conclude a nome di Sinistra Italiana -, tutto l’opposto di quel consigliere leghista di Grosseto assolutamente inadeguato per il ruolo che ricopre e che dovrebbe lasciare al più presto“.