50 anni fa usciva “Lo chiamavano Trinità…” e nasceva la coppia mito del cinema

Scritto e diretto da E. B. Clucher, nel 1970 veniva proiettato “Lo chiamavano Trinità…”, grande classico del cinema italiano.

 Bud Spencer e Terence Hill

Esattamente 50 anni fa, il 22 dicembre 1970, usciva nelle sale italiane “Lo chiamavano Trinità…”, grande film diretto da E.B. Clucher con Bud Spencer e Terence Hill. Considerato un classico del cinema italiano sia dagli amanti della commedia che da quelli del western, in realtà si tratta di una sorta di parodia degli spaghetti western in voga negli anni Sessanta e Settanta.

 

Curiosità sul film

I due protagonisti, nella prima visione di Barboni (vero nome del regista), avrebbero dovuto essere i due attori italiani George Eastman, nella parte che fu di Carlo Pedersoli, e Peter Martell, nella parte che fu di Mario Girotti. Saputo poi che Clucher stava girando i vari produttori per proporre il proprio copione, furono gli stessi Girotti e Pedersoli che si proposero al regista, di fatto imponendosi per la parte di coppia.

Lo chiamavano trinità

Le celebri “scazzottate”

“Lo chiamavano Trinità…” ricalca fedelmente lo stile dei cruenti spaghetti western, ma sostituisce alle sparatorie le scazzottate. Di fatto, la pellicola crea un vero e proprio sottogenere parodistico che da alcuni è stato definito “fagioli western”. È con questo “marchio di fabbrica” che la coppia Bud Spencer e Terence Hill ottiene la popolarità che tutti conosciamo. Distribuito in Germania, negli Stati Uniti e in Australia, il film, vicecampione d’incassi nella stagione cinematografica italiana 1970-1971 con £3.104.061.000, continua ad essere ancora oggi campione di ascolti in televisione. Forte del favore del pubblico e della critica, appena un anno dopo ne viene prodotto il sequel “…continuavano a chiamarlo Trinità”, campione d’incassi assoluto nella stagione 1971-1972 e al quarto posto nella classifica dei film italiani più visti di sempre.

LEGGI ANCHE: David di Donatello 2020 | cosa ci dicono del cinema italiano di oggi

Bud Spencer e Terence Hill: un successo senza tempo

Da allora la coppia Bud Spencer e Terence Hill non si è mai fermata. Insieme hanno interpretato 18 film, di cui 16 come coppia protagonista e a entrambi è stato assegnato nel 2010 il premio David di Donatello per la carriera. Nel 2017 è stato addirittura creato un videogioco avente il duo come protagonisti e ambientato nei diversi film della loro filmografia, mentre nel 2020 la band svizzera The Vad Vuc ha dedicato alla coppia un brano dal titolo “Bud & Terence”. Ogni anno poi, il paese di Masone dedica alla coppia ogni il “Bud & Terence Film Festival” che prevede la proiezione integrale dei film del celebre duo e l’esposizione di tutte le locandine originali. In più una cena di congedo a base di birra, salsicce e fagioli!

Dopo 50 anni si può dire che i due, con l’eredità che ci hanno lasciato, continuano a picchiare duro!