Diventa Babbo Natale per fare una sorpresa romantica ma viene scambiato per un ladro

Ha avuto un’idea romantica il giovane che ha deciso di vestirsi da Babbo Natale per portare un dono alla sua fidanzata. È stato però scambiato dal proprietario dello stesso stabile, per un ladro.

L’episodio è accaduto a Talla (Arezzo) nella valle del Casentino. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, intervenuti sul posto con una pattuglia del pronto intervento, il proprietario di un’abitazione avrebbe ricevuto sul proprio smartphone un messaggio di allerta con le immagini della telecamera di videosorveglianza che mostravano una figura vestita da Babbo Natale.

Un Babbo Natale con tanto di piumino e un grosso borsone in mano, secondo l’analisi del proprietario dello stabile, l’uomo in rosso aveva un fare troppo furtivo, mentre invece il giovane si stava in realtà aggirando intorno alla casa della fidanzata per prepararle una sorpresa. L’allarme è scattato e sul posto sono giunti i carabinieri ai quali è stata spiegata ogni cosa, un finale lieto dunque, per la giovane coppia.

LEGGI ANCHE: Papa Francesco riconosce il martirio del giudice Rosario Livatino

Il ragazzo ha candidamente ammesso di essersi vestito da Babbo Natale per lasciare il regalo, custodito nel borsone, alla fidanzata, tutto finalizzato a farle una sorpresa e farla rimanere senza parole. Un gesto sul modello di tante favole cinematografiche, che è stato equivocato ma che ha colpito gli stessi carabinieri i quali, una volta accertato che il giovane diceva la verità, hanno rassicurato il proprietario dell’abitazione e salvato la sorpresa studiata dal Babbo Natale innamorato. “La fulminea indagine dei carabinieri – spiegano da Bibbiena – rassicurava il proprietario dell’abitazione e garantiva la buona riuscita della sorpresa”.