Bollettino coronavirus 25 dicembre: 19.037 nuovi casi e 459 morti

Il bollettino del ministero della Salute di oggi 25 dicembre con i casi riguardanti l’epidemia di Covid-19 in Italia. I primi aggiornamenti dalle Regioni.

Il bollettino del ministero della Salute di oggi 25 dicembre dichiara, 19.037 nuovi casi e 459 morti.

Covid: in Basilicata 73 nuovi positivi e cinque morti

Nelle ultime 24 ore in Basilicata sono 73 i nuovi positivi al covid, emersi dall’esame di 853 tamponi, mentre sono cinque le persone morte a causa del virus: lo ha reso noto la task force regionale. Dei 73 nuovi positivi, solo 67 sono residenti in Basilicata. In totale, i lucani “attualmente positivi” sono 5.776. dei quali 5.682 sono in isolamento domiciliare. In totale, i morti dall’inizio dell’emergenza sono 235. Le persone ricoverate negli ospedali di Potenza e di Matera sono 94, sette delle quali nelle terapie intensive. Dall’inizio dell’epidemia, in Basilicata sono stati analizzati 180.476 tamponi, 167.893 dei quali sono risultati negativi.

Covid: 2.127 nuovi casi positività in Emilia-Romagna, 65 morti

163.290 dall’inizio dell’epidemia – i nuovi casi di positività al coronavirus registrati in Emilia-Romagna, nelle ultime 24 ore, su 10.861 tamponi eseguiti: 976 sono asintomatici, 502 dei quali individuati grazie all’attività di contact tracing, Guardando alla situazione dei contagi nelle province, Bologna è in testa con 458 nuovi casi seguita da Modena (363), Rimini (235), Ravenna (194), Reggio Emilia (168), Cesena (156), Ferrara (155), Piacenza (124), Parma, Imola (76) e Forlì (74). Sul fronte delle persone guarite, queste risultano essere 381 in più rispetto a ieri, raggiungendo la quota complessiva di 96.910 unità mentre i casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 1.681 in più e ad oggi ammontano a 58.980. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 206, 5 in più rispetto a ieri mentre calano di 7 unità quelli ricoverati in altri reparti Covid toccando la cifra complessiva di 2.711 unità. Da ieri, infine, si registrano 65 nuovi decessi compresi tra i 47 anni di un uomo nel Bolognese e i 101 anni di una donna nel Riminese. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 7.400.

Covid: lieve crescita attualmente positivi in Umbria

Fanno segnare una seppur lieve crescita gli attualmente positivi al Covid in Umbria oggi 3.546, 25 in più di ieri. Lo riporta in sito della Regione. Nell’ultimo giorno sono stati registrati 232 nuovi positivi, 201 guariti e sei morti. I tamponi analizzati sono stati 2.210 con tasso di positività che balza al 10,49 per cento, ieri era al cinque. Rimangono stabili i ricoverati Covid in ospedale 276, 36 dei quali (ieri 38 in terapia intensiva).

Il virus in Toscana

Sono 613, in risalita rispetto ai 563 di ieri, i nuovi casi di Coronavirus in Toscana dove oggi si registrano 6 decessi, il numero più basso degli ultimi mesi: 5 uomini e una donna con un’età media di 75,5 anni. I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.841.106, 11.029 in più rispetto a ieri, di cui il 5,6% positivo. Sono invece 3.806 i soggetti testati oggi (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 16,1% è risultato positivo. A questi si aggiungono i 3.850 tamponi antigenici rapidi eseguiti oggi. Gli attualmente positivi sono 11.269, +2,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.009 (-40 rispetto a ieri), di cui 166 in terapia intensiva (+5). I guariti crescono dello 0,3% e salgono a 103.328 (87,5% dei casi totali). L’età media dei 613 casi odierni è di 46 anni circa (il 12% ha meno di 20 anni, il 24% tra 20 e 39 anni, il 37% tra 40 e 59 anni, il 20% tra 60 e 79 anni, il 7% ha 80 anni o più). Complessivamente, 10.260 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o ne risultano prive (-340). Sono 21.481 (-418) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con contagiati. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 1 a Firenze, 1 a Pistoia, 2 a Siena, 2 a Grosseto. Sono 3.558 i deceduti dall’inizio dell’epidemia.

Covid: 409 nuovi casi e 3 morti in Sardegna

Salgono a 29.876 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza: nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 409 nuovi casi. Si registrano anche 3 decessi (701 in tutto). In totale sono stati eseguiti 466.701 tamponi con un incremento di 3.884 test. Sono, invece, 484 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (14 in meno rispetto al dato di ieri), mentre è di 43 (+2) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.793. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 12.537 (+102) pazienti guariti, più altri 318 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 29.876 casi positivi complessivamente accertati, 6.678 (+120) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 4.828 (+81) nel Sud Sardegna, 2.388 (+101) a Oristano, 5.945 (+35) a Nuoro, 10.037 (+72) a Sassari.

Articolo in aggiornamento