Sterza d’improvviso per non investire un animale e cade dallo scooter: Gianluca muore a 25 anni

Sterza d’improvviso per non investire un animale e cade dallo scooter: Gianluca muore a 25 anni. Sotto choc amici e parenti

Gianluca-Meteoweek.com

È morto ieri, dopo il ricovero in ospedale al Trauma center di Villa Sofia, Gianluca Napoli, 25 anni, di Palermo. Le dinamiche dell’incidente devono essere chiarite, ma da quanto emerso da una prima ricostruzione, Gianluca verso le 21:30 di ieri, 30 dicembre, si trovava in via della Regione sul suo scooter. Per evitare di investire un animale avrebbe perso il controllo del mezzo sterzando d’improvviso.

Leggi anche:—>2021, ecco tutte le giornate festive e i ponti del nuovo anno

I soccorsi sono arrivati prontamente, allertati da chi aveva assistito alla scena. Purtroppo però, il giovane ha riportato un trauma cranico con edema cerebrale che si è rivelato fatale. “Fratello mio, tutto potevo immaginarmi“, scrive un amico del giovane,”ma non che te ne saresti andato via così presto. Non ho parole per descrivere questo dolore”.

Leggi anche:—>Rimpasto giunta Sicilia, donne escluse. Leghista Figuccia: non conta cosa gli assessori hanno in mezzo alle gambe

Un altro suo amico è anche sotto choc:”Questa notizia ci ha distrutto, non posso ancora crederci. Non è possibile che sia successo, continuo a ripetermelo. Ti ricorderò sempre col sorriso sul viso. Avevi un cuore d’oro e ti ricorderò così per sempre, amico mio“.