Operaio licenziato si vendica: ruba una ruspa e distrugge 50 furgoni [VIDEO]

Operaio licenziato si vendica: ruba una ruspa e distrugge 50 furgoni. L’uomo è finito in manette ma i danni sono per milioni di euro

furgoni spaccati-Meteoweek.com

Un uomo di 38 anni, licenziato dalla Daimler per ragioni a suo parere ingiuste, ha rubato una ruspa e ha distrutto 50 furgoni in una fabbrica della Mercedes. È accaduto in Spagna, a Vitoria.

Leggi anche:—>Influencer di fitness stroncata da un brutto male a 27 anni

L’uomo, nella notte tra il 30 e 31 dicembre scorsi ha rubato una ruspa in un cantiere in zona Legutiano (Alava), poi si è fatto 20 km per raggiungere una fabbrica in cui la Mercedes parcheggiava dei veicoli commerciali in attesa di venderli e poi recapitarli. L’uomo, arrestato, ha provocato danni per più di 2 milioni di euro.