Categorie
Gossip Spettacolo

Lutto Nek: “È volato in cielo, notizia per me dolorosa”

Nelle ultime ore, il cantante Nek, ha pubblicato su Instagram un post davvero molto toccante che ha commosso i suoi follower. Purtroppo, il caro Filippo, ha subìto un difficile lutto che quindi ha aperto il suo nuovo anno non proprio al meglio. Una persona a lui molto cara è volata in cielo e, tale notizia, ha lasciato un vuoto incolmabile non solo in lui e nella sua famiglia ma anche in tutta la cittadina di Sassuolo. Scopriamo subito di chi si tratta.

Il cantante Nek colpito da un lutto - meteoweek
Il cantante Nek colpito da un lutto – meteoweek

Un momento complicato

Filippo Neviani, in arte Nek, è uno dei cantautori più amati della musica italiana. L’artista, però, si è reso protagonista nelle scorse ore sui social network per un post davvero strappalacrime in seguito ad una notizia davvero molto triste. Un lutto porta sempre con sé un grande dolore che resta nel cuore di chi continua il proprio percorso di vita. La persona da poco defunta non è un parente del noto cantautore ma una persona che è stata davvero molto importante nella sua vita. Si tratta di Bruno Ascari, classe 1950, molto famoso nella città di Sassuolo. Cerchiamo di capire a fondo di chi si tratta ed il legame con Filippo.

Leggi anche -> Gianluca De Matteis, avete mai visto la sorella e la mamma? Ecco la famiglia del tronista di Uomini e Donne

Il legame musicale

Nek nelle ultime ore ha pubblicato un post davvero molto toccante dove non sono mancati messaggi di cordoglio e fiumi di like giunti proprio nell’omaggiare il terribile lutto pervenuto da pochissimo. Ecco, su Instagram, pervenire un post molto delicato in onore del tanto amato Bruno.

Il maestro Bruno Ascari - Fonte Instagram
Il maestro Bruno Ascari – Fonte Instagram

Il cantautore ha perso il suo caro “maestro” Bruno “Scaio” Ascari che spesso era solito incontrare nella chiesa della città e con cui spesso amava parlare e stringere la mano. Tra i ricordi più belli e nitidi di Filippo emerge anche una splendida poesia che il professore storico di musica della scuola media Ruini aveva scritto in onore della nascita della figlia del cantautore Bea. Tale poesia, a dire di Nek, è affissa nel suo studio e che spesso rilegge per la grande delicatezza e magia delle splendide parole.

Il lutto di Nek e il cordoglio dell’intera città

Il cantautore Filippo è molto legato a Bruno Ascari, noto nella città di Sassuolo come Scaio, anche per la splendida poesia scritta per la sua splendida figlia Beatrice nata dal matrimonio con la sua amata moglie Patrizia Vacondio.

Il cantante con la moglie Patrizia Vacondio - meteoweek
Il cantante con la moglie Patrizia Vacondio – meteoweek

Leggi anche -> Grande Fratello, Salvo Veneziano confessa: “Dopo il GF non ho mai preso meno di 4mila euro per fare due sorrisi”

La città, come l’artista, piange la morte del docente anche perché lui ha lottato davvero tanto affinché si edificasse un liceo musicale. La sua grande passione per la musica e per l’insegnamento lo ha reso una vera autorità in tutti questi anni. Stando quindi a tutte queste informazioni, si percepirebbe che sia stato scolasticamente anche docente del buon Filippo Neviani.